Politica

Grasso e Boldrini

17 Marzo 2013

author:

Grasso e Boldrini


Grasso e Boldrini eletti presidenti di Senato e Camera.

 

Di Pinuccia di Gesaro

grasso-boldrini

 

 

Doppia vittoria della Sinistra

 

 

 

 

 

Doppia prova di forza della maggioranza (relativa) PD Sel che elegge due suoi rappresentanti.

Grasso, ex procuratore antimafia, eletto al Senato con 137 voti sconfigge Schifani al ballottaggio. Boldrini deputata di Sel ed ex portavoce dell’Onu (Unhcr) viene eletta con 237 voti.

Il giudice antimafia, l’ultimo vero erede di Falcone, e la portavoce dell’Alto commissario Onu per i rifugiati – nel soccorso e l’aiuto ai migranti e profughi politici , sono una doppia vittoria per la sinistra, mentre M5S si spacca perché una parte ha votato per Grasso. Grillo in serata accusa:”Chi ha votato secondo coscienza ha mentito ai propri elettori, ne tragga le conseguenze“ e lascia intendere che questi dovrebbero dimettersi.

Accanto a queste due buone notizie resta comunque in salita la strada per la formazione del nuovo governo. Lo stato dei rapporti tra Bersani e Monti è senz’altro peggiorato mentre il partito di Berlusconi -dopo il naufragio di un tentativo di accordo con Monti per le elezioni di ieri – denuncia l’occupazione delle presidenze da parte del PD e spinge per nuove elezioni.

Il movimento 5 Stelle, infine, è letteralmente imploso, tra pianti, urla e recriminazioni di fronte alla prima occasione in cui è stato chiamato a compiere una scelta.

 

Pinuccia Di Gesaro

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *