Cultura e società

Presentazione del libro in Municipio

10 Ottobre 2012

author:

Presentazione del libro in Municipio

sasa

 di Pinuccia Di Gesaro

IO PRENDO LA SASA

Dal tram delle Bell’Epoque, quando ancora le rare macchine spaventavano i passanti per le vie di Bolzano, all’autobus del dopoguerra. Nasce la SASA la vigilia di Natale del 1948 nel Comune di Bolzano, dopo un agguerrito dibattito sulla scelta tra filobus e autobus. Dalla prima SASA, società privata, all’ACT, Azienda Consortile Trasporti del 1976, nel 2000 si torna alla SASA, Società per Azioni
 

 

In un agile volume la storia della società di traporto pubblico urbano ed extraurbano di Bolzano, Merano e Laives

Io prendo la SASA è il titolo di un libro che racconta la storia, anche con l’ausilio di suggestive immagini fotografiche d’epoca in bianco e nero, della società di trasporto pubblico urbano ed extraurbano di proprietà dei Comuni di Bolzano, Merano e  Laives. Stamane in Municipio alla presenza del sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli e delpresidente della società Stefano Pagani, la presentazione del volume edito da Praxis 3 e curato in particolare dal direttore della SASA Felix Rampelotto.
In un centinaio di pagine un concentrato di storia, aneddoti, curiosità, spunti di riflessione e approfondimenti sul traporto pubblico locale, sui mezzi utilizzati in tanti anni di storia, ovvero dal tram agli autobus a metano, sulla loro evoluzione, sui cambiamenti intercorsi in città.
La pubblicazione è stata stampata anche in lingua tedesca con il titolo Jetz kommt die SASA.

 

Pinuccia Di Gesaro

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *