Più compatta e informativa la nuova brochure rossa “Musei dell’Alto Adige”