Cultura & Società Ultime Notizie

Nomine e avvicendamenti in diocesi4 min read

11 Luglio 2024 3 min read

author:

Nomine e avvicendamenti in diocesi4 min read

Reading Time: 3 minutes

Il vescovo Ivo Muser ha disposto una serie di nuove nomine e avvicendamenti in diocesi a decorrere da settembre. Oltre ad alcuni arrivi in diverse parrocchie di Bolzano, si segnala la nomina del monaco cistercense padre Kosmas che curerà la pastorale per i pellegrini nel monastero di Sabiona.

In dettaglio i nuovi incarichi in diocesi, quasi tutti in vigore dal 1° settembre 2024.

  • Benedikt Hochkofler OT, attualmente parroco di Longomoso e incaricato parrocchiale di Lungostagno, viene nominato in aggiunta amministratore parrocchiale di Auna di Sotto.
  • Bernhard Holzer, decano di Bolzano-Sarentino, parroco della parrocchia del duomo di Bolzano, incaricato parrocchiale di Rencio, canonico emerito della Cattedrale di Bressanone, assistente spirituale delle Conferenze San Vincenzo Alto Adige, viene nominato in aggiunta incaricato parrocchiale di San Genesio e Avigna.
  • Markus Mur OT, cooperatore a San Leonardo in Passiria, viene esonerato dall’incarico e nominato parroco di San Leonardo in Passiria nonché amministratore parrocchiale di San Martino in Passiria, Valtina e Passo di Passiria.
  • Alexander Pixner OT, parroco in solidum di San Leonardo in Passiria, San Martino in Passiria, Valtina e Passo di Passiria, viene esonerato da questi incarichi e nominato parroco di Settequerce.
  • Olaf Wurm OT, parroco di Vanga e Auna di Sopra, viene nominato in aggiunta amministratore parrocchiale di Soprabolzano.

–   P. Cesare Decio OP è nominato collaboratore pastorale nella parrocchia Cristo Re di Bolzano (dall’1.7.2024)

–   Francesco Diodati, cooperatore a Bressanone, viene esonerato dal suo incarico e nominato collaboratore pastorale nelle parrocchie San Giovanni Bosco e San Pio X di Bolzano.

–   Jakob Kirchler MHM viene nominato collaboratore pastorale nell’unità pastorale Valle Aurina.

–   P. Joseph Francis Kuttiyath CFIC è nominato collaboratore pastorale nella parrocchia Madre Teresa di Calcutta a Bolzano (1.7.2024).

  • Paul Lantschner OT, collaboratore pastorale ad Auna di Sotto, Soprabolzano e Lungostagno, viene esonerato da questi incarichi e nominato collaboratore pastorale nell’unità pastorale Renon.

–   Karl Oberprantacher MHM viene nominato collaboratore pastorale nell’unità pastorale Alta Val d’Isarco.

–   P. Theobald Obkircher OT, parroco di Auna di Sotto e Soprabolzano, viene esonerato da questi incarichi e nominato collaboratore pastorale nell’unità pastorale Renon.

–   P. Jose Souru Manickathan CFIC è nominato collaboratore pastorale nella parrocchia Sacra Famiglia di Bolzano e assistente spirituale dell’UNITALSI. (1.7.2024)

–   P. Christian Stuefer OT, parroco in solidum di San Leonardo in Passiria, San Martino in Passiria, Valtina e Passo di Passiria, viene esonerato da questi incarichi e nominato collaboratore pastorale a San Leonardo in Passiria, San Martino in Passiria, Valtina e Passo di Passiria.

–   P. Kosmas Thielmann OCist viene nominato collaboratore pastorale per i pellegrini nel monastero di Sabiona nonché collaboratore pastorale nelle parrocchie di Chiusa, Gudon, Ponte Gardena, Colma, Lazfons e Velturno. Come noto, i padri cistercensi di Heiligenkreuz presso Vienna hanno deciso di insediarsi a Sabiona e abitare il monastero.

–   Marco Veghini è nominato collaboratore pastorale nelle parrocchie di San Vigilio di Marebbe, Marebbe, San Martino in Badia, Longiarù, Antermoia e Rina (1.7.2024).

–   P. Christoph Waldner OT, parroco di Settequerce, viene esonerato dall’incarico e nominato collaboratore pastorale nell’unità pastorale Lana.

–   Ulrich Fistill, professore allo Studio Teologico Accademico a Bressanone, direttore della Biblioteca del Seminario Maggiore e della Biblioteca diocesana, canonico e decano del duomo nella Cattedrale di Bressanone, cappellano conventuale emerito dell’Ordine di Malta nonché rettore spirituale dell’Accademia Cusanus a Bressanone, viene nominato in aggiunta assistente del rettore del Seminario Maggiore a Bressanone.

–   Alexander Notdurfter, professore allo Studio Teologico Accademico a Bressanone, viene nominato in aggiunta prefetto degli studi nel Seminario Maggiore a Bressanone.

–   Christoph Stragenegg viene nominato per altri cinque anni direttore dell’Istituto vescovile Vinzentinum a Bressanone.

–   Giorgio Carli, cooperatore a Vipiteno e coordinatore della pastorale in lingua italiana nel decanato di Vipiteno nonché responsabile per i diaconi permanenti e incaricato parrocchiale designato a Trens, è esonerato dall’incarico di responsabile per i diaconi permanenti e nominato in aggiunta assistente spirituale dei diaconi permanenti. (2.7.2024)

  • Gianni Ciorra, collaboratore pastorale nelle parrocchie San Giovanni Bosco, San Pio X, Regina Pacis e della Visitazione B.M.V. viene esonerato dagli incarichi di collaboratore pastorale nelle parrocchie San Giovanni Bosco e San Pio X a Bolzano.

–   Luis Gurndin, collaboratore pastorale a Scaleres, Varna, Scezze e Tiles nonché referente per i diaconi permanenti, è esonerato dall’incarico di referente per i diaconi permanenti (2.7.2024).

–   P. Martin M. Lintner OSM, preside designato e professore allo Studio Teologico Accademico a Bressanone nonché prefetto degli studi nel Seminario Maggiore a Bressanone, viene esonerato dall’incarico di prefetto degli studi.

–   Paolo Renner, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose (corsi in lingua italiana a Bolzano), direttore dell’Istituto De Pace Fidei, collaboratore pastorale nelle parrocchie del decanato Terlano-Meltina nonché incaricato parrocchiale a San Genesio e amministratore parrocchiale ad Avigna, viene esonerato dagli incarichi di incaricato parrocchiale a San Genesio e amministratore parrocchiale ad Avigna.

  • Alberto Gittardi, diacono nelle parrocchie di San Nicolò e Maria Assunta a Merano, è nominato responsabile per i diaconi permanenti. (2.7.2024)
  • Paolo Campana, diacono nella parrocchia della Visitazione B.M.V. a Bolzano, è nominato sostituto responsabile per i diaconi permanenti. (2.7.2024)
  • Ivan Wegleiter, diacono nella parrocchia San Nicolò a Merano, viene esonerato dall’incarico e nominato diacono nell’unità pastorale Lagundo.