Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Nominato il Comitato etico provinciale2 min read

10 Luglio 2024 < 1 min read

author:

Alto Adige. Nominato il Comitato etico provinciale2 min read

Reading Time: < 1 minute

Il Comitato etico provinciale è l’organo consultivo dell’Amministrazione provinciale per le questioni etiche legate alla tutela della salute e alla medicina, introdotto tramite legge provinciale nel 2001. Il Comitato è nominato con delibera della Giunta provinciale e resta in carica per tre anni.
Il presidente Herbert Heidegger sottolinea l’importanza del pensiero etico in ambito sanitario: “Negli ultimi anni, l’etica medica ha acquisito una notevole importanza per le azioni dei medici, la ricerca medica e la politica sanitaria. Essa cerca di chiarire situazioni o questioni problematiche che sorgono nel sistema sanitario con l’aiuto di valori e principi morali in medicina”.
Ieri su proposta dell’assessore alla Prevenzione sanitaria e salute Hubert Messner, la Giunta provinciale ha nominato i membri del Comitato per il periodo 2024-2027. Si tratta di 12 persone rappresentanti degli ambiti medico, giuridico, teologico, infermieristico, delle residenze per anziani e delle associazioni di pazienti, nonché esperte ed esperti di questioni etiche e di etica medica e sociale.
Con Herbert Heidegger (dal 1994 primario di ginecologia all’ospedale di Merano) e Georg Marckmann (professore di etica in medicina all’Università LMU di Monaco) come vicepresidente, restano in carica due pilastri del Comitato. Confermati anche il teologo ed esperto in bioetica Martin Lintner, le infermiere Heidi Trenner e Helene Trippacher e la giurista Marta Tomasi. Dei membri di nuova nomina fanno parte il primario del reparto di Anestesia e terapia intensiva di Brunico, Marco Pizzinini, il medico di anestesiologia e medicina intensiva Monika Völkl (ospedale di Bressanone), il dirigente medico del Dipartimento di pediatria e età evolutiva presso l’Università medica di Innsbruck Jürgen Brunner, la psicoterapeuta e psicologa d’emergenza Silvia De Vita, l’esperta di questioni sanitarie presso la Federazione per il Sociale e la Sanità Silvia Fornasini e Karl Lintner, medico di medicina generale in pensione.
La segreteria del Comitato etico provinciale è coordinata da Evi Schenk della Ripartizione provinciale Salute.

Foto, Herbert Heidegger/c-ASP/Fabio Brucculeri