Cultura & Società Ultime Notizie

Carcere di Bolzano. Ieri si è svolto l’incontro conclusivo dei laboratori permanenti di teatro2 min read

22 Giugno 2024 2 min read

author:

Carcere di Bolzano. Ieri si è svolto l’incontro conclusivo dei laboratori permanenti di teatro2 min read

Reading Time: 2 minutes

Alla cerimonia hanno preso parte l’Assessore comunale alle politiche sociali Juri Andriollo, il direttore del Teatro Stabile di Bolzano Walter Zambaldi e i docenti del laboratorio permanente di teatro Chiara Visca e Francesco Ferrara.

Nella mattinata di venerdì 21 giugno presso la Casa Circondariale di Bolzano si è svolta la consegna degli attestati di partecipazione ai laboratori permanenti di teatro promossi dal Teatro Stabile di Bolzano. Da anni il TSB ha allargato le proprie iniziative in questo ambito, perseguendo una funzione che è insita nel suo ruolo, in quanto istituzione teatrale a forte vocazione pubblica. Da numerose stagioni è protagonista di un progetto di innovazione e inclusione volto al reinserimento sociale e culturale di detenuti ed ex detenuti, attraverso la partecipazione e il coinvolgimento in percorsi e iniziative culturali. Promuove laboratori di teatro e l’accompagnamento di piccoli gruppi di persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria agli spettacoli. Per chi non può recarsi a teatro, il TSB organizza una serie di incontri all’interno del penitenziario tra i partecipanti ai laboratori teatrali e i protagonisti della scena nazionale come Paolo Rossi, Rocco Papaleo e più di recente Mauro Pescio, autore e interprete dello spettacolo “Non è la storia di un eroe”.

Punto di forza del progetto inclusivo è la collaborazione tra istituzioni pubbliche, culturali e del privato sociale: l’iniziativa è coordinata dal TSB, in collaborazione con Biblioteca Culture nel Mondo e Alpha&Beta Piccadilly, nel quadro delle attività del progetto “Art of Freedom” promosso con la Casa Circondariale di Bolzano e sostenuto dal Fondo Sociale Europeo della Provincia di Bolzano.

La mattinata di venerdì 21 giugno ha visto i partecipanti del corso impegnati nella restituzione teatrale intitolata “Oggetti Smarriti”, ideata assieme a Chiara Visca e Francesco Ferrara, i docenti dei laboratori. Alla cerimonia hanno preso parte l’Assessore comunale alle politiche sociali Juri Andriollo, il direttore del Teatro Stabile di Bolzano Walter Zambaldi e i docenti del laboratorio permanente di teatro.

Foto/c-Matteo Groppo e Rosario Multari