Cultura & Società Ultime Notizie

Premiate al NOI idee di business innovative2 min read

24 Maggio 2023 2 min read

author:

Premiate al NOI idee di business innovative2 min read

Reading Time: 2 minutes

Bolzano. „And the winner is…” queste parole ieri sera, il 23 maggio, sono state pronunciate due volte: per il team che ha fondato Reveon Motorcycles e per il progetto RoboAlpin. Entrambe vengono accompagnate attualmente dallo Start-up Incubator del NOI Techpark e sono riuscite a ottenere i loro primi successi. Lo Start-up Club di ieri al NOI di Bolzano ha visto riunirsi circa 90 tra startupper, mentori, creativi e persone che hanno fondato un’azienda o interessate al tema: un’occasione per scoprire le idee imprenditoriali innovative e per scambiarsi idee ed esperienze sulle opportunità e gli ostacoli per le start-up e per chi aspira a fondarne una.
Quattro team sono stati accompagnati negli ultimi mesi nel Pre-Incubation Programme del NOI. Questo servizio prepara le potenziali start-up alla fondazione della loro azienda e le accompagna per quattro mesi intensivi con know-how e consulenza personalizzata. Insieme ad esperti ed esperte, i team hanno sviluppato il loro modello di business e lo hanno presentato ieri a una giuria specializzata allo Start-up Club. Un’idea imprenditoriale in particolare ha colpito la giuria: RoboAlpin. Con il loro robot semiautonomo per la falciatura di terreni scoscesi, destinato a rendere più facile, efficiente e sicuro il lavoro nell’agricoltura di montagna, Ursula Holzer, Ulrike Nicolussi-Leck e Robert Ranzi si sono aggiudicati l’affitto gratuito di uffici per sei mesi e il supporto dello Start-up Incubator del NOI Techpark. Dotato di una tecnologia all’avanguardia e di una telecamera che trasmette in tempo reale, il robot per la falciatura RoboAlpin è stato progettato per svolgere il lavoro sui pendii con facilità e precisione. Gli accessori aggiuntivi consentono non solo di tagliare l’erba, ma anche di svoltare, rastrellare ed eseguire analisi del terreno.
A gioire non sono stati solo i tre ideatori di RoboAlpin, ma anche la start-up Reveon Motorcycles. Si è aggiudicata il primo posto nella votazione pubblica del primo Start-up Showdown Alto Adige, organizzato da First Avenue e sostenuto da NOI Techpark. Più di 3.000 persone hanno espresso il loro voto nelle scorse settimane, sostenendo così le 15 start-up altoatesine partecipanti. Con 629 voti, Reveon Motorcycles è riuscita a spuntarla su tutti gli altri partecipanti. Ha convinto il pubblico con il suo prototipo di moto off-road completamente elettrica per lo sport di alto livello. Dopo aver partecipato al Pre-Incubation Programme, la giovane azienda fa ora parte dello Start-up Incubator, dove continua a perfezionare la propria attività con il supporto di mentori, esperti ed esperte, oltre a servizi, programmi e workshop mirati, per essere pronta per il mercato il prima possibile.