Cultura & Società Ultime Notizie

I prodotti di qualità dell’Alto Adige presentati a Monaco di Baviera4 min read

25 Maggio 2023 3 min read

author:

I prodotti di qualità dell’Alto Adige presentati a Monaco di Baviera4 min read

Reading Time: 3 minutes

È di nuovo qui: dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, l’oasi gastronomica di IDM Alto Adige torna nel negozio di alimentari EDEKA Stadler&Honner di Monaco, con molti prodotti di qualità altoatesini. La presentazione accattivante dello stand – attraverso il design del Marchio Alto Adige – e i consigli delle ambasciatrici e degli ambasciatori del gusto hanno l’obiettivo di incoraggiare i clienti ad acquistare i prodotti. Nel 2022 questo concept ha funzionato: le vendite dei prodotti esposti sono notevolmente aumentate, sia durante che dopo l’iniziativa. Quest’anno, l’azione prenderà il via a fine maggio e continuerà fino a metà agosto.
Finora, chi cercava prodotti di qualità altoatesini nei negozi di alimentari tedeschi doveva spostarsi da uno scaffale all’altro. I prodotti erano quindi difficili da trovare, anche per i veri intenditori. Naturalmente era ancora più difficile far conoscere ai potenziali clienti le prelibatezze di qualità dell’Alto Adige. Lo scorso anno IDM ha perciò lanciato l’idea di uno “Shop in Shop”, ovvero un’oasi gastronomica dedicata all’Alto Adige, all’interno di un rinomato supermercato. Nel 2022, la scelta è ricaduta sui flagship store EDEKA Stadler&Honner a Unterföhring, vicino a Monaco, e a Freising, una regione molto legata all’Alto Adige. Per sei mesi, 62 prodotti altoatesini di undici diversi settori, come vino, speck, mele e prodotti a base di frutta, latte e latticini, birra, Schüttelbrot, sidro, erbe aromatiche o frutta da spalmare, erano disponibili nei due punti vendita all’insegna del motto “Südtiroler Genusszeit”. I prodotti non solo potevano essere acquistati, ma grazie a 20 attività di vendita presso lo stand dell’Alto Adige, come concorsi, degustazioni con ambasciatrici e ambasciatori del gusto e molto altro, potevano essere sperimentati in prima persona – con il successo sperato. 
«Nella fase di test siamo riusciti ad aumentare di più del 100% le vendite dei prodotti presentati a scaffale a prezzo pieno. Dopo il termine dell’iniziativa, il livello delle vendite è rimasto nettamente superiore a quello precedente la campagna», riferisce con soddisfazione Stephan Wenger, direttore del dipartimento Agrar di IDM. Soprattutto per quanto riguarda il vino e gli alcolici, nonché i prodotti alimentari tipici dell’Alto Adige come lo Schüttelbrot, le erbe aromatiche o la frutta da spalmare, è stato possibile aumentare notevolmente le vendite. «Quello che è ancora più importante per i nostri produttori è che, vista la grande richiesta, 42 articoli del nostro Shop in Shop sono rimasti nell’assortimento del supermercato, tra cui 20 nuovi articoli che EDEKA non aveva prima dell’iniziativa. Questo dimostra che lo stand, pensato come apriporta per i nostri produttori, ha funzionato. Così, anche i produttori più piccoli o quelli che non avevano ancora accesso a questo partner commerciale hanno potuto approfittarne. E i grandi produttori, che erano già in contatto con il commercio alimentare al dettaglio in Germania, hanno ottenuto un vantaggio competitivo attraverso l’attività aggiuntiva sul mercato». 
L’anno scorso, 12.000 clienti a settimana hanno visitato il negozio di Freising e 16.000 a settimana quello di Unterföhring. Quest’anno IDM ha quindi deciso di concentrarsi completamente sul mercato più attraente e più grande di Unterföhring. Il principio dell’oasi gastronomica è rimasto invariato: da fine maggio a metà agosto, le prelibatezze altoatesine dei vari gruppi di prodotti saranno nuovamente in vendita. Nel 2023, inoltre, aumenterà il supporto delle ambasciatrici e degli ambasciatori del gusto formati da IDM, che con i loro consigli e presentazioni presso lo stand sono stati molto apprezzati dai clienti del supermercato. «Le ambasciatrici e gli ambasciatori del gusto conoscono molto bene i prodotti di qualità e riescono anche a trasmetterne l’origine, raccontando chi sono le persone dietro a queste specialità e quanta conoscenza, passione e impegno ci sono nella produzione dei prodotti tipici dell’Alto Adige. Si stabilisce così un legame con l’Alto Adige come terra d’origine, che presentiamo in maniera suggestiva anche attraverso il design del Marchio Alto Adige del nostro stand», afferma Wenger.
EDEKA Stadler&Honner è stato scelto come partner dopo un’attenta ricerca e sulla base di una serie di criteri, come gli elevati standard di qualità e il forte interesse per una partnership sostenibile con l’Alto Adige e i suoi produttori. Ora la campagna sarà estesa ad altri partner, per i quali varranno gli stessi severi standard e le elevate esigenze. Sono già in corso i colloqui. «Siamo convinti che il concetto di Shop in Shop, innovativo e completo, ci permetterà di aumentare la visibilità del Marchio Alto Adige e dei prodotti di qualità altoatesini nel loro complesso e di portare i nostri messaggi fondamentali di origine, qualità, autenticità e gusto in maniera diretta e genuina. Questo concetto fa parte della strategia a lungo termine per posizionare l’Alto Adige come terra d’origine di prodotti agroalimentari di alta qualità», afferma Stephan Wenger.

Foto/© IDM / Philipp Desaler