Politica Ultime Notizie

Niente soldi per il contratto collettivo intersettoriale, lamenta con toni severi il Verde Hanspeter Staffler

3 Dicembre 2022

author:

Niente soldi per il contratto collettivo intersettoriale, lamenta con toni severi il Verde Hanspeter Staffler

Pochi giorni fa è stato raggiunto in Austria l’accordo salariale 2023 per il settore pubblico. A partire dal 1° gennaio 2023, i dipendenti pubblici riceveranno un aumento di stipendio del 7,32%. I negoziatori – tra cui il vicecancelliere verde Werner Kogler – sono così riusciti a ottenere un aumento permanente del potere d’acquisto per circa 400.000 dipendenti.
Tra il 2014 e il 2023 le retribuzioni del settore pubblico in Austria sono aumentate di circa il 25%. A differenza della Repubblica delle Alpi nel ricco Alto Adige l’aumento è stato di soli 6%.
Considerando che la Giunta provinciale è il datore di lavoro per i dipendenti provinciali, dovrebbe essere nel suo interesse fornire fondi per le/i dipendenti nei settori dell’istruzione, della sanità, dell’assistenza, della mobilità e amministrazione. Nel bilancio provinciale 2023 i fondi previsti sono irrisori.
“È del tutto incomprensibile perché la Giunta non faccia di più per i/le propri/e dipendenti”, afferma Hanspeter Staffler. Solo un servizio pubblico ben pagato può fornire dei buoni servizi alla popolazione. Se l’Alto Adige non si impegna subito a creare posti di lavoro interessanti in Provincia, nei Comuni e nelle Scuole, la gente scapperà. “E per evitare che questo accada dobbiamo fare tutto ciò che è umanamente possibile “, spiega il Consigliere.
Il confronto con l’Austria è molto significativo perché le due economie sono molto simili in termini di economia e mercato del lavoro. Il documento economico e finanziario della Provincia di Bolzano mostra la congruenza del PIL di entrambe le aree. L’economia altoatesina fa chiaramente parte dell’area economica dell’Europa centro-alpina e quindi anche i nostri livelli salariali dovrebbero corrispondere di più a quelli dell’Austria o della Germania.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com