Cultura & Società Ultime Notizie

Il TSB si conferma uno dei punti di riferimento per l’ideazione e lo sviluppo dei progetti teatrali a livello nazionale

21 Settembre 2022

author:

Il TSB si conferma uno dei punti di riferimento per l’ideazione e lo sviluppo dei progetti teatrali a livello nazionale

Per l’anno teatrale 22/23 che segna il ritorno degli abbonamenti il Teatro Stabile di Bolzano ha disegnato una stagione metropolitana con respiro internazionale. Fino al 15 ottobre presso le Casse del Teatro Comunale di Bolzano sono in vendita i nuovi abbonamenti, un’occasione unica per assistere agli spettacoli che hanno per protagoniste/i Stefano Accorsi, Sonia Bergamasco, Bob Wilson, Lucinda Childs, Stefano Massini, Claudio Bisio, Valerio Binasco, Krista Székely, Filippo Dini, l’Orchestra Haydn, Antonio Latella, Vinicio Marchioni, Claudio Tolcachir, Eros Pagni, Paolo Pierobon, Franco Branciaroli e Rocco Papaleo. L’abbonamento alla Stagione di Bolzano comprende 12 spettacoli in Sala Grande.

I prezzi sono rimasti invariati rispetto alle passate stagioni e si confermano tra i più vantaggiosi del panorama italiano. Da anni lo Stabile si fa portavoce di una politica di prezzi agevolati per favorire la fruizione del teatro da parte di un pubblico più ampio possibile, partendo dalla convinzione che il teatro dovrebbe essere un diritto per tutti i cittadini, un integratore esistenziale di vitale importanza.

Il Teatro Studio ospita la nuova Stagione Regionale nata dalla collaborazione tra Centro Servizi Culturali Santa Chiara e Coordinamento Teatrale Trentino quest’anno dedicata al Contemporaneo. La rassegna comprende 17 spettacoli: 7 in visione al Comunale di Bolzano, 8 al SanbàPolis di Trento e 2 al Teatro Melotti di Rovereto. Tra i protagonisti troviamo Emma Dante, Romeo Castellucci, Babilonia Teatri, RezzaMastrella, Roberto Castello, Lino Musella, Agrupación Señor Serrano e Teatro La Ribalta – Kunst der Vielfalt.

Nella Stagione 2022/2023 lo Stabile di Bolzano produce 19 spettacoli assieme alle principali realtà teatrali italiane e si conferma uno degli snodi fondamentali per l’ideazione e lo sviluppo di nuovi progetti artistici, destinati ad essere presentati non solo in Alto Adige, ma in tutta Italia.

Mai come in questa stagione i cartelloni proposti dal TSB sia a Bolzano (Teatro Comunale e Teatro Cristallo) sia a Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno, Trento e Rovereto, sono ricchi e strettamente connessi tra loro grazie a una serie di agevolazioni che permettono agli abbonati di assistere alle programmazioni teatrali in regione e non solo. Una politica culturale lungimirante e consapevole, ricercata nel corso degli anni, che ha portato il TSB diretto da Walter Zambaldi, a siglare accordi e collaborazioni con le principali istituzioni teatrali a livello regionale e nazionale per valicare i confini territoriali e scardinare le suddivisioni tra generi teatrali in modo da offrire agli spettatori un panorama ampio e diversificato.

Da ottobre 2022 a maggio 2023 lo Stabile propone oltre 100 spettacoli in tutta la regione.

La biglietteria del Teatro Comunale di Bolzano è aperta con il seguente orario: da martedì a venerdì 11-14 e 17-19 e sabato 11-14    Infoticket + 39 0471 053800 Mail  info@ticket.bz.it    www.teatro-bolzano.it

Foto/c-Viviana Cangialosi Finzi Pasca

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com