Cultura & Società Ultime Notizie

Un mestiere per lavoro, artigiani e l’istituto scolastico “Galilei” firmano la convenzione

5 Maggio 2022

author:

Un mestiere per lavoro, artigiani e l’istituto scolastico “Galilei” firmano la convenzione

Sempre più aziende che cercano personale qualificato da una parte e dall’altra studentesse e studenti in cerca del proprio futuro lavorativo. Non sempre queste due realtà riescono ad incontrarsi. Per far sì che questo avvenga CNA-SHV Alto Adige e l’istituto Galileo Galilei per mesi hanno lavorato per gettare le basi di una collaborazione concreta che abbia come obiettivo quello di avvicinare gli studenti al mondo dell’artigianato e creare una rete costante e continuativa tra le imprese e le ragazze e i ragazzi che si affacciano al mondo del lavoro.

Una collaborazione che ha preso il via ufficialmente oggi, giovedì 5 maggiocon la firma della convenzione “Un mestiere per lavoro” alla presenza dell’assessore alla Scuola italiana della Provincia di Bolzano Giuliano Vettorato, del sovrintendente scolastico Vincenzo Gullotta, del presidente provinciale di CNA-SHV Alto Adige Paolo Ferrazin e della dirigente scolastica dell’Istituto G. Galilei, la prof.ssa Paola Burzacca.

La convenzione ha durata triennale e prevede la realizzazione di diverse attività come incontri in classe, visite e stage in azienda, iniziative di orientamento dentro e fuori dell’istituto scolastico, incontri domanda-offerta di lavoro in presenza o con modalità digitali. “La mancanza di personale qualificato sta diventando sempre più un ostacolo per le imprese del nostro territorio. Instaurare rapporti con le scuole, avere contatti diretti con quelli che sono i lavoratori e gli imprenditori del domani è quanto mai importante. La convenzione firmata oggi va in questa direzione. Grazie alle iniziative che verranno organizzate cercheremo di mostrare ai giovani come il nostro settore, quello dell’artigianato e delle piccole e medie imprese, possa rappresentare un ambito lavorativo solido, creativo e stimolante”, così il presidente provinciale di CNA-SHV Alto Adige Paolo Ferrazin. Per il mondo scolastico la convenzione rappresenta l’occasione per preparare al meglio le i giovani studenti al mondo del lavoro. “Grazie a questa convenzione riusciamo a dare una strutturazione a delle collaborazioni che avevamo già in precedenza con alcuni imprenditori associati CNA. Permetteremo così ai nostri ragazzi di conoscere professionisti di alcuni settori interessanti per il loro futuro scolastico e in azienda”, le parole della dirigente scolastica dell’istituto, prof.ssa Paola Burzacca. Soddisfatto anche il Sovrintendente alla Scuola italiana Vincenzo Gullotta: “Siamo convinti che convenzioni come queste debbano essere esportate anche in altri istituti. La scuola si apre al mondo del lavoro e in questo modo le studentesse e gli studenti possono sperimentare dal punto di vista pratico le competenze che acquisiscono in aula”. Dopo la firma della convezione nell’aula magna dell’istituto, ha preso il via la prima delle iniziative, ovvero una serie di incontri tra imprenditori del settore impiantisti e produzione e i ragazzi delle quarte e quinte classi.

Foto : Incontro studenti e imprenditori CNA-SHV

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com