Cultura & Società Ultime Notizie

Ricordato il venticinquesimo anniversario della morte di Friedl Volgger

14 Maggio 2022

author:

Ricordato il venticinquesimo anniversario della morte di Friedl Volgger

Pinuccia Di Gesaro e Guido Margheri

Nella mattinata del 14 maggio 2022 è stato ricordato con due manifestazioni, una in galleria Walther e l’altra presso la piazzetta Friedl Volgger, il 25° anniversario della morte del senatore antifascista e Dableiber, sopravvissuto alla reclusione nel campo di concentramento di Dachau, nonché dirigente di spicco della SVP appena fondata.

In presenza del Sindaco di Bolzano, del suo Vice, dell’assessora Johanna Ramoser, nonché dell’assessora alla cultura Chiara Rabini, della figlia del senatore, Burgi Volgger, del presidente dell’Anpi locale Guido Margheri, dei rappresentanti del Centro della Pace e di Pinuccia Di Gesaro, editrice della versione italiana del libro di Friedl Volgger – Sudtirolo al bivio, editato per la prima volta nel 1985, sono state presentate al pubblico cittadino due vetrine contenenti foto, libri e cimeli legati al Campo di Dachau.

Le due vetrine allestite dal Centro per la Pace per il Comune di Bolzano sono intese come spazio temporaneo dedicato alla memoria di un grande sudtirolese. A lato delle stesse non mancano targhe esplicative sulla vita e le vicissitudini subite da senatore.

Dopo la cerimonia nella galleria, ha avuto luogo un altro momento celebrativo per iniziativa dell’Anpi, dove presso la targa della piazza Volgger è stato apposto un vaso di fiori e un piccolo manifesto di commemorazione.

Guido Margheri oltre a ricordare l’opera di Volgger ha sottolineato l’importanza di rimanere vigili perché i valori democratico non vengano nuovamente calpestati.

 

Chiara Rabini, Johanna Ramoser, Renzo Caramaschi, Burgi Volgger e Luis Walcher
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com