Cultura & Società Ultime Notizie

Progetto IDEE, integrazione Dati per l’Efficientamento Energetico per le pubbliche amministrazioni

20 Maggio 2022

author:

Progetto IDEE, integrazione Dati per l’Efficientamento Energetico per le pubbliche amministrazioni

È da due anni che l’azienda bolzanina R3GIS, il provider energetico Alperia e la Facoltà di Scienze e Tecnologie Informatiche della Libera Università di Bolzano, insieme al Comune di Merano che si è reso disponibile come Comune pilota, hanno lavorato al progetto IDEE “Integrazione Dati per l’Efficientamento Energetico”. Oggi i tre partner di progetto hanno presentato i risultati presso la Sala Civica del Comune di Merano.
L’obiettivo del progetto era di sviluppare un innovativo strumento digitale capace di dare un concreto supporto alle amministrazioni pubbliche nella definizione delle strategie di efficientamento energetico e nel perseguimento di obiettivi ambientali, come la riduzione dei consumi energetici e l’abbattimento delle emissioni a effetto serra. Il sistema è stato sviluppato basandosi sulla realtà del Comune di Merano, contemplando quindi le fonti di informazioni utili per le politiche di efficientamento energetico relative alla cittadina altoatesina e normalmente disponibili a una qualsiasi altra pubblica amministrazione, con lo scopo di essere replicabile e adattabile ad altre realtà comunali.  Grazie a innovative tecnologie informatiche, il sistema sviluppato raccoglie e integra in modo strutturato informazioni, tra le quali i consumi di energia elettrica, gas e calore da teleriscaldamento, provenienti da molteplici database e li rende accessibili in modo intuitivo. Così è possibile per le amministrazioni locali individuare ad esempio gli edifici particolarmente energivori per pianificare interventi mirati o rilevare gli edifici più idonei per l’installazione di impianti fotovoltaici. Non solo, il sistema è in grado di elaborare le informazioni fornendo mappe e grafici e di confrontare i dati in linea temporale, aspetto particolarmente importante per monitorare i risultati degli interventi effettuati.
Il progetto è stato finanziato dalla Provincia Autonoma di Bolzano nell’ambito del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com