Politica Ultime Notizie

PUMS Bolzano, questo Regolamento comunale non funziona, parola di Fattor

26 Aprile 2022

PUMS Bolzano, questo Regolamento comunale non funziona, parola di Fattor

Interminabile la polemica con l’assessore Fattor che rischia di protrarsi alle calende greche. Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Alessandro Forest ha chiarito ieri che l’assessore Stefano Fattor aveva mentito lo scorso gennaio dichiarando che la scadenza per accedere ai finanziamenti era la fine di gennaio, cosa poi risultata non vera. Dopo i 500 emendamenti presentati da Fratelli d’Italia ora l’assessore Fattor potrebbe ritirare la delibera anziché dimettersi. In tal caso i Fratelli d’Italia proporrebbero di continuare la discussione giacché se il proponente la ritira un altro consigliere potrebbe farla sua vanificando l’obiettivo delle dimissioni di Fattor richieste da Alessandro Forest e prolungando interminabilmente l’ostruzionismo voluto da FdI. È intervenuto ieri il Sindaco che ha ribadito l’intenzione di non ritirare la delibera con la conseguenza di affrontare la discussione sulle centinaia di emendamenti presentati. Ostruzionismo di cui i proponenti dovranno rendere conto alla città. Dal canto suo Fattor ribadisce di non avere alcuna intenzione di dimettersi giacché non ne vede minimamente la ragione né politica né logica.
Sentito da noi, Stefano Fattor afferma testualmente: “Non ho rubato nulla e questa azione di Fratelli d’Italia è una vendetta personale. Il vero dato politico che emerge è che questo Regolamento amministrativo non funziona per niente. Basta che un solo consigliere comunale presenti un documento per riuscire a bloccare tutta l’attività amministrativa.”

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com