Cultura & Società Ultime Notizie

Papà​, posso aiutarti a fare la maionese? Così poi pulisco la ciotola con il pane…

19 Aprile 2022

Papà​, posso aiutarti a fare la maionese? Così poi pulisco la ciotola con il pane…

La maionese è una salsa classica della cucina che si sposa con numerose tipi di preparazioni salateGli ingredienti principali per la maionese fatta in casa sono tre: uova, olio e limone. Il risultato sarà un accompagnamento vellutato e delicato per i vostri piatti. La Maionese se è fatta in casa è decisamente più buona. Tuttavia molti di noi sono spaventati all’idea di tentare a preparare della regina delle salse. In realtà farla in casa, con il bimby, a mano o con il frullatore, non è difficile. Occorrono solo un po’ di attenzione e di pratica«Papà, posso aiutarti a fare la maionese? Così poi pulisco la ciotola con il pane…». È una delizia capace di trasformare una tristissima fettina di pollo in un momento di gioia golosa, capace di conquistare anche i bambini. E il procedimento, se si sa come fare, non è affatto complicato, anzi. Gli ingredienti base sono pochi. Ma vanno scelti con cura: uova da galline allevate a terra e di prima qualità e olio, non extravergine, ma olio di oliva, buono, ovviamente oppure olio di arachidi o di girasole, o ancora una miscela dei due tipi. Un pizzico di sale, succo di limone o uno schizzo di aceto di vino bianco, e il gioco è fatto: aceto o limone. La scelta dipende dai gusti, oltre che da quello che la maionese deve accompagnare: il limone si adatta meglio ai pesci, l’aceto alle carni. Su questa base si può giocare all’infinito, creando varianti e versioni fantasiose.

RICETTA CON TUTTO L’UOVO
1 uovo
1 bicchiere di olio di semi di mais
½ succo di limone
1 cucchiaino di aceto
1 pizzico di sale
Procedimento: Versate nel frullatore un uovo intero, metà della quantità di olio di semi, un pizzico di sale e frullate a velocità ridotta aggiungendo il restante olio a filo finche la salsa non diventa densa e compatta. Aggiungete il succo di mezzo limone e cucchiaino di aceto e frullate ancora per qualche secondo.

Gli ingredienti per fare la maionese devono essere tutti alla stessa temperatura se volete che venga perfetta. Frullate sempre a riprese e mai continuativamente aspettando che l’olio aggiunto si sia montato e amalgamato perfettamente al resto della maionese prima di aggiungerne altro. Se anche con tutti gli accorgimenti la maionese dovesse impazzire lo stesso non buttatela via ma frullate un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di acqua calda e quando sarà ben montato unitelo alla maionese impazzita e continuate a frullare. Fatta la maionese, la si può riporre in frigorifero, protetta con un foglio di pellicola per alimenti, e conservarla fino a quattro giorni, ovviamente se preparata con uova freschissime. Inoltre alla base ottenuta si possono unire diversi ingredienti per ottenere altrettante varianti: unendo ketchup o rubra, poca salsa worchestershire e una goccia di brandy si ha la classica salsa rosa; con l’aggiunta di due cucchiai di panna montata si ottiene un’ottima salsa per gli asparagi; con acciuga, capperi, cetriolini, prezzemolo, erba cipollina e cerfoglio si ha la remoulade, mentre capperi, cetriolini, cipolla, prezzemolo, cerfoglio e dragoncello danno vita alla tartara. Una lattina di tonno e qualche acciuga si mischiano alla maionese per la classica salsa tonnata, curry ed erba cipollina sono le caratteristiche di una maionese orientale. Ancora, un’abbondante aggiunta di aglio pestato trasforma la maionese in aioli, mentre peperoni e pomodori la fanno diventare una salsa andalusa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com