Cultura & Società

Alessandra Ferri, l’inimitabile ètoile della danza italiana sarà a Trento mercoledì prossimo

22 Aprile 2022

author:

Alessandra Ferri, l’inimitabile ètoile della danza italiana sarà a Trento mercoledì prossimo

Una delle più importanti ballerine drammatiche del nostro tempo, Alessandra Ferri, salirà sul palco del Teatro Sociale di Trento (mercoledì 27 aprile, ore 20.30) con “L’Heure Exquise”, variazioni su un tema di Samuel Beckett “Oh, les beaux jours”. Questa la serata per il penultimo appuntamento della prima parte di Stagione “inDanza.22”, la rassegna organizzata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara e affidata alla direzione artistica del maestro Renato Zanella.
Lo spettacolo fu creato per Carla Fracci e Micha Van Hoecke nel 1998 dall’indimenticato danzatore e coreografo Maurice Béjart (regia e coreografia) con cui l’étoile, accompagnata in scena da Thomas Whitehead, danzatore della Royal Ballett, ha voluto celebrare nel 2021 i suoi 40 anni di carriera.
Alessandra Ferri ha lavorato con alcuni tra i più grandi coreografi del nostro tempo (Sir Frederick Aston, Sir Kenneth McMillan, Roland Petit, John Cranko, John Neumeier, William Forsythe e altri, esibendosi sui palcoscenici dei teatri più prestigiosi al mondo raccogliendo prestigiosi premi e riconoscimenti finanche la nomina a Cavaliere della Repubblica ricevuta nel 2006 dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.
A margine dello spettacolo, la mattina del 27 aprile Alessandra Ferri parteciperà ad un incontro riservato alle scuole, nello specifico con gli studenti del Liceo Coreutico di Trento, per un interessante e stimolante momento di ascolto e confronto con l’artista. L’incontro vedrà la partecipazione anche del m° Renato Zanella.

Foto. Alessandra Ferri ©Silvia Lelli

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com