Cultura & Società Ultime Notizie

Ritorna il Bressanone Water Light Festival powered by Durst

25 Marzo 2022

author:

Ritorna il Bressanone Water Light Festival powered by Durst

Il Bressanone Water Light Festival © entra nella sua quarta edizione. Dal 29 aprile al 22 maggio, gli artisti della luce mostreranno le loro installazioni. Bressanone e i suoi dintorni si trasformano in una singolare galleria d’arte a cielo aperto. Il festival vuole essere un omaggio alla città di Bressanone e a vari luoghi culturali significativi dei suoi dintorni. Il Castel Sant’Angelo dell’Abbazia di Novacella, il forte di Fortezza e le Cascate di Stanghe nei pressi di Racines sono arricchimenti del festival.

Per la nuova edizione del Water Light Festival © siamo riusciti a conquistare un title sponsor che, grazie alla sua filosofia aziendale, è in simbiosi ideale con il festival. Il gruppo Durst è uno dei principali produttori mondiali di tecnologie pionieristiche di stampa e produzione digitale, con sede a Bressanone, Italia.

“L’acqua è vita – la luce è arte. Questo sarà anche il motto centrale di quest’anno. Nella nostra missione ci sono la gestione rispettosa e attenta delle risorse naturali e il legame culturale con Bressanone e dintorni”, afferma Werner Zanotti, ideatore del festival.

Siamo quindi lieti di aver trovato rinomati artisti locali, nazionali e internazionali che condividono la nostra missione e i nostri valori e che con le loro opere daranno forma alla nuova edizione del Bressanone Water Light Festival ©.

Anche quest’anno il Bressanone Water Light Festival powered by Durst rientra nella rete ufficiale del World Water Day, il 22 marzo. Come membro dell’International Day Of Light dell’Unesco, il 16 maggio, il festival si unisce alle iniziative che mirano a sottolineare l’importanza dell’acqua e il continuo apprezzamento della luce.

Il Bressanone Water Light Festival © powered by Durst si fregia della certificazione “Green Event”: il focus si concentra sull’uso di energia da fonti rinnovabili, prodotti ecologici e campagne pubblicitarie digitali. Inoltre, la collaborazione con Deutsche Bahn sarà ripresa per sensibilizzare i turisti a lasciare l’auto a casa e raggiungere Bressanone in treno.

Quest’anno, il Bressanone Water Light Festival © introdurrà per la prima volta un concetto di ingresso a pagamento. Ispirandoci ad altri festival di luce, come quello di Murten/Svizzera, cercheremo di costruire un quarto pilastro finanziario. Un festival di queste dimensioni non può più essere finanziato solo con sponsorizzazioni, contributi e fondi propri della Cooperativa Turismo Bressanone.

“A Murten si è formata rapidamente una grande accettazione da parte dei visitatori del Festival della Luce per pagare l’evento artistico”, spiega Zanotti. La nostra associazione di supporto BrixenCultur è un’istituzione culturale senza scopo di lucro il cui obiettivo è la produzione e la diffusione della cultura a Bressanone. L’introduzione di biglietti e pass per il festival rappresentano un valido supporto per la conservazione, il riconoscimento e la risonanza del Water Light Festival © a Bressanone. “Siamo lieti di offrire ai residenti di Bressanone, Varna, Fortezza e Naz-Sciaves il Festival Pass, valido per tutto il periodo della manifestazione a Bressanone con un ingresso serale alla Fortezza, per un prezzo ridotto di € 10 – invece di € 15. Il nostro obiettivo è quello di essere vissuto come un festival per famiglie. Per questo motivo, i bambini e i giovani fino a 16 anni sono ammessi gratuitamente.”

I residenti del centro storico di Bressanone riceveranno il Festival Pass gratuitamente e potranno ritirarlo presso l’ufficio di Bressanone Turismo a partire dal 11.04.2022.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com