Cultura & Società Ultime Notizie

BOLZANO. FESTIVAL STUDENTESCO, AL VIA L’EDIZIONE NUMERO 52

4 Marzo 2022

author:

BOLZANO. FESTIVAL STUDENTESCO, AL VIA L’EDIZIONE NUMERO 52

Il bozzetto vincitore è stato realizzato da Philip Geier, al quinto anno del Liceo artistico in lingua tedesca. La presidente di Artist Club Elisa Weiss: «Il Festival è pronto per ripartire dopo due anni di incertezza. I ragazzi hanno tanta voglia di tornare a sfidarsi sul palco». Svelato il calendario delle gare in programma.

Quella di quest’anno sarà l’edizione della ripartenza per il Festival Studentesco. La manifestazione, dedicata agli studenti delle scuole superiori dell’Alto Adige, è arrivata alla sua edizione numero 52 e i partecipanti sono pronti a darsi battaglia per portare via la coppa al Liceo Pascoli, scuola detentrice del titolo da due anni consecutivi. Una competizione sempre molto sentita tra i ragazzi e già partita più agguerrita che mai: il Festival Studentesco è, infatti, ufficialmente iniziato in quanto sono stati assegnati i primi 25 punti al Liceo linguistico ed artistico Walther von der Vogelweide di Bolzano, che ha realizzato il bozzetto vincitore, ovvero l’immagine che comparirà sui manifesti ufficiali del Festival.

Una scelta che ha di fatto rappresentato il «kick-off» della competizione. Tutte le proposte consegnate sono state realizzate dagli studenti delle varie scuole in gara con l’obiettivo di portare a casa i primi punti. «Siamo in contatto con gli studenti già da inizio settembre per lavorare a questa nuova edizione – commenta Elisa Weiss, presidente di Artist Club, associazione di volontari che organizza il Festival Studentesco –Tra i ragazzi avvertiamo una grande voglia di sfidarsi e tornare sul palco, lo spirito del Festival è rimasto forte tra i giovani altoatesini».

Il «cantante-cartoon» riporta la gara sul palco

Il bozzetto vincitore è stato realizzato da Philip Geier, studente di 18 anni che frequenta il quinto anno del Liceo artistico in lingua tedesca Walther von der Vogelweide. Grazie al suo lavoro, la scuola ha ottenuto i primi 25 punti di questa edizione. L’immagine è molto semplice: un cantante con gli occhiali da sole e con in mano un microfono disegnato in stile cartone animato. Al centro del bozzetto, un cerchio colora di rosso e arancione l’immagine, mettendo in risalto proprio il microfono. Un bozzetto che ha conquistato la giuria per la sua semplicità e creatività, e che rappresenta l’anima più artistica di questa competizione.

«Mancavano due giorni alla consegna del lavoro e io mi trovavo in quarantena. Quindi ero pervaso da una sensazione di noia, prima, e fretta, poi. Due fattori spesso fonte di ispirazione ed inventiva. Io sono figlio di due musicisti per passione e professione, e reputo l’artista musicale senz’altro un personaggio alla quale si dedica un’importanza tale da poterla immortalare con uno sguardo dal basso in alto. Ma alla fine è il riflettore a creare questo effetto. Un riflettore sull’arte, esattamente come lo è il Festival per tutti i ragazzi che partecipano», spiega Geier.

Le date del Festival

L’Artist Club ha intanto svelato le date degli appuntamenti di questa edizione: nove giornate dal 19 marzo al 9 aprile, di cui diverse aperte al pubblico. Il termine per le iscrizioni per tutte le categorie di questa 52esima edizione è fissato per lunedì 7 marzo 2022. La finalissima si svolgerà il 9 aprile 2022 al PalaResia.

Questo il calendario completo:

  • 19 marzo 2022: Videogiochi senza frontiere
  • 24 marzo 2022: Movie night

  • 25 marzo: Quizzone

  • 26 marzo: Contest artistici
  • 27 marzo: Giochi senza frontiere
  • 1° aprile: 1ª serata classica
  • 2 aprile: 2ª serata classica
  • 8 aprile: 1ª serata moderna
  • 9 aprile: 2ª serata moderna
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com