Esteri Ultime Notizie

Bolzano. Associazione Popoli Minacciati solidarizza con il popolo ucraino

14 Marzo 2022

author:

Bolzano. Associazione Popoli Minacciati solidarizza con il popolo ucraino

Mentre la guerra in Ucraina si intensifica mietendo quotidianamente vite innocenti, la situazione dei diritti umani nella stessa Russia si sta visibilmente deteriorando. Ora, gli indigeni russi in esilio si esprimono in una dichiarazione pubblica che l’Associazione per i popoli minacciati (APM) in Svizzera, Germania e Sudtirolo condivide e condanna nei
termini più forti e decisi possibili e chiede che i diritti umani siano rispettati sia all’estero che a casa.
“Noi, rappresentanti dei popoli indigeni del Nord, della Siberia e dell’Estremo Oriente, che ci troviamo involontariamente fuori dalla Russia, siamo inorriditi dalla guerra che il presidente Putin ha scatenato contro l’Ucraina”: questo è l’inizio della dichiarazione pubblicata dai popoli indigeni russi in esilio. “Noi, come rappresentanti dei popoli indigeni della Russia, esprimiamo la nostra solidarietà con il popolo ucraino nella sua lotta per la libertà.”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com