Scuola Ultime Notizie

Bolzano. Il polo scolastico “Galileo Galilei” è stato ampliato

24 Febbraio 2022

author:

Bolzano. Il polo scolastico “Galileo Galilei” è stato ampliato

Le opere di ampliamento dell’edificio che ospita il polo scolastico secondario “Galileo Galilei” di via Cadorna, a Bolzano, sono state in gran parte ultimate. Massimo Bessone, assessore provinciale all’Edilizia e al Patrimonio, lo ha potuto constatare di persona durante il sopralluogo che si è tenuto ieri (mercoledì 23 febbraio). “La realizzazione e la manutenzione delle scuole sono una nostra priorità, perché così stiamo creando le condizioni ottimali per l’istruzione e la formazione dei nostri giovani” ha spiegato l’assessore provinciale. Il settore dell’edilizia scolastica vede la Provincia di Bolzano sperimentare nuovi approcci, in modo pionieristico in Italia. Il progetto di ristrutturazione e ampliamento dell’Istituto di Istruzione secondaria superiore “Galileo Galilei” ha interessato uno spazio di circa 15.900 metri cubi. La nuova struttura è stata costruita con materiali sostenibili e rispettando i più recenti standard ambientali, mentre le aule normali e quelle per le attività didattiche “speciali” sono state dotate di attrezzature high-tech. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 7,2 milioni di euro.
Il piano terra, dove si trovavano i laboratori, è stato ristrutturato e completato con l’aggiunta di un nuovo piano superiore che ospita aule, laboratori, uffici, una sala riunioni e una sala comune dedicata agli studenti. “Le classi al livello più alto possono essere continuamente divise in modo dinamico con pareti mobili. Questo permette di riprogettare gli interni in modo flessibile e di adattarli alle diverse esigenze didattiche”, precisa l’architetto Carlotta Zambonato dell’Ufficio provinciale Edilizia Ovest. Contestualmente ai lavori di ristrutturazione, anche il piano terra è stato rinnovato e dotato di nuove scale, ascensori e servizi igienici. Inoltre il cortile interno è stato restaurato, ridisegnato e abbellito per creare uno spazio all’aperto protetto per gli studenti. Il tetto del nuovo piano è stato ampiamente rinverdito e dotato di lucernari che donano maggiore luce naturale nelle nuove aule e ai laboratori. Per valorizzare ulteriormente l’ampliamento, infine, il rivestimento esterno della facciata è stato tinteggiato in due differenti tonalità cromatiche. “I locali nuovi e quelli rinnovati sono stati dati in uso della scuola già lo scorso ottobre” riferisce Zambonato “mentre il lavoro finale nel cortile interno deve ancora essere completato”.

Foto. L’assessore Massimo Bessone e la Preside dell’Istituto

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com