Teatro Ultime Notizie

Teatro, “50 minuti di ritardo” all’Auditorium di Rovereto

17 Gennaio 2022

author:

Teatro, “50 minuti di ritardo” all’Auditorium di Rovereto

Giovedì 20 e venerdì 21 gennaio andrà in scena all’Auditorium Fausto Melotti di Rovereto”50 minuti di ritardo”, spettacolo interattivo della compagnia Malmadur, coprodotto dalla Fondazione Teatro della Toscana. Lo spettacolo nasce da un’idea di Elena AjaniDavid AngeliAlessia Cacco e Jacopo Giacomoni (quest’ultimi anche registi e autori della drammaturgia), Davide Pachera e Marco Tonino. La serata è inserita nella rassegna “Altre Tendenzeorganizzata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara e dedicata al teatro di ricerca.
50 minuti di ritardo” rievoca un’esperienza realmente accaduta a un membro della compagnia su un aereo diretto da Mykonos a Venezia. La partenza fu ritardata di 50 minuti a causa della presenza a bordo di due profughi travestiti da turisti. Solo dopo che furono fatti scendere l’aereo poté decollare.
Il protagonista della scena è un grande schermo, una finestra-specchio che permette a performer e spettatori di affacciarsi e interagire con il mondo online e dei social. I performer sono insieme al pubblico, coinvolti nella stessa visione.
“50 minuti” è la durata dell’attesa che performer e spettatori rivivono all’interno del teatro; è il ritardo di un decollo, un tempo strappato alla quotidianità per riflettere su come pensiamo, comunichiamo e inganniamo l’attesa.
Fin dall’ingresso in foyer, gli spettatori verranno inseriti in un gruppo WhatsApp (ovviamente per chi lo vorrà), attivo per tutto lo spettacolo. Le persone inserite all’interno del gruppo avranno potere decisionale sullo svolgimento della performance. Il gruppo verrà cancellato alla fine dello spettacolo.
Infine, al termine della performance è previsto una discussione tra il pubblico e la compagnia.
La compagnia Malmadur, con sede a Venezia, nasce nel 2013 con lo spettacolo LEAR/Del conflitto generazionale, vincitore del Premio OFF 2013 del Teatro Stabile del Veneto.
I biglietti sono acquistabili alla biglietteria del Teatro Auditorium (lun-sab, 10-13, 15-19), presso le Casse Rurali e online su www.primiallaprima.it
Si ricorda che per accedere all’evento è obbligatorio essere muniti del Green Pass rafforzato. Inoltre e obbligatoria la mascherinaFFP2. La richiesta di certificazione verde non verrà applicata ai minori di 12 anni o agli esenti dalla campagna vaccinale.Per i bambini da 0 a 6 anni l’ingresso è consentito senza mascherina, dai 6 ai 12 anni è necessaria solamente la mascherina, mentre dai 12 anni in su è obbligatorio esibire Green pass rafforzato e indossare la mascherina chirurgica

Foto C/Filippo Mancini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com