Sport Ultime Notizie

Per i Rittner Buam il Master Round si apre con un bel 4 a 0

28 Gennaio 2022

author:

Per i Rittner Buam il Master Round si apre con un bel 4 a 0

Un inizio che calza a pennello alla squadra di Santeri Heiskanen: giovedì sera nella prima partita del Master Round di Alps Hockey League i Rittner Buam si sono imposti con un 4:0 in trasferta contro il Cortina. Nello stadio Olimpico l’eccellente Jake Smith ha chiuso le serrande dietro, mentre davanti gli attaccanti hanno finalizzato le occasioni con sangue freddo.
Nelle file dei Rittner Buam giovedì sera non possono essere impiegati tre giocatori. A Frei e Sailio, infortunati di lungo corso, si aggiunge Brunner, mentre Lutz e Fink tornano in squadra. Nei primissimi minuti gli ospiti devono sopportare un’inferiorità numerica, ma poi a metà del primo drittel Zach Osburn porta i blu-rossi in testa. In seguito Simon Kostner e compagni difendono abilmente il vantaggio di misura fino al primo intervallo.
Nella seconda frazione di gioco il Cortina spinge per il pareggio (16 tiri a 8) e dopo una buona mezz’ora di gioco ottiene anche tre superiorità numeriche a proprio favore. Ma Smith si dimostra un ostacolo insuperabile per gli avversari. Così, proprio poco prima che si concluda l’ultima delle 3 penalità di tempo, segnano gli ospiti in inferiorità numerica. Nel giorno del suo ritorno in campo, Kevin Fink segna lo 0:2 in short hand dopo 37’53” di gioco.
Per i Rittner Buam le cose migliorano ancora in avvio del terzo drittel, quando al 43° minuto Manuel Öhler batte De Filippo per il terzo gol blu-rosso. In seguito gli ospiti, che all’andata della regular season avevano perso la partita in trasferta per 4:1, gestiscono con abilità le tre, rassicuranti lunghezze di vantaggio. A 31 secondi dal termine allungano e si portano sullo 0:4 con Adam Giacomuzzi. Al suono della sirena, inoltre, Jake Smith si può lasciar accreditare il quinto shutout stagionale.
Grazie a questa vittoria in trasferta i Rittner Buam possono consolidare il terzo posto nella classifica del Master Round, visto che anche lo Jesenice (6:2 in Val di Fassa) e l’Asiago (3:1 a Lustenau) hanno vinto la prima partita. Per la squadra di Santeri Heiskanen la seconda fase della stagione proseguirà con una partita in casa. Sabato 29 gennaio alle ore 18 saranno ospiti alla Ritten Arena i Fassa Falcons.

Foto. Osburn Zach /C Max Pattis

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com