Politica Ultime Notizie

Le scuole riaprono come previsto, Il Ministro contro la decisione di De Luca

8 Gennaio 2022

author:

Le scuole riaprono come previsto, Il Ministro contro la decisione di De Luca

Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi non ne vuole sapere della didattica a distanza e non le manda a dire ai dirigenti scolastici che vorrebbero rinviare di qualche settimana la riapertura delle scuole dopo le vacanze natalizie. Il Ministro, pur riconoscendo le difficoltà del momento, ma consapevole delle complessità vissute da scolari e studenti durante gli ultimi due anni scolastici a causa della pandemia, come si è potuto riscontrare dai dati rivelati dall’ Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione, detto anche INVALSI, intende tirare dritto nella scelta del Consiglio dei ministri dell’altro giorno. A prescindere dalla campagna di vaccinazione molto estesa soprattutto nella fascia della scuola secondaria di secondo grado, il Ministro ha ricordato ai media che nessun Governo europeo ha ritenuto necessario chiudere le scuole e che in caso di necessità la scuola dovrebbe essere l’ultima, non la prima istituzione ad essere chiusa. Bianchi senza giri di parole ha ribadito l’eccezionalità secondo cui si possono far scattare le lezioni a distanza. Circa l’ordinanza del governatore della Campania Vincenzo De Luca, che ha disposto la chiusura di alcuni gradi di istruzione, Bianchi menziona che la legge non consente ai Presidenti di Regione questa libertà d’azione. Il Ministro puntualizza, inoltre, che interventi così incisivi da parte delle Regioni possono essere adottati solamente in zona rossa; la Campania è ancora bianca.  

Foto, Vincenzo De Luca e Patrizio Bianchi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com