Cultura & Società Ultime Notizie

A Mori approda il Balletto Teatro di Torino con “My inner space”

13 Gennaio 2022

author:

A Mori approda il Balletto Teatro di Torino con “My inner space”

Seconda tappa del 2022 per il Circuito Danza del Trentino Alto Adige organizzato dal Centro Servizi Culturali S. ChiaraSabato 15 gennaio, alle ore 20.45, il Teatro Gustavo Modena di Mori ospiterà My inner space, creazione coreografica del Balletto Teatro di Torino, su musiche della violoncellista Julia Kent.

My inner space è una creazione coreografica su musiche di Julia Kent, violoncellista sperimentale e musicista del gruppo Antony and the Johnsons (2005-2009).

Partendo dall’album Temporal, Kent propone al Balletto Teatro di Torino una selezione di tracce melodiche raffinate ed ammalianti, tra cui Last Hour Story: un crescendo di suoni di strumenti a corda che fonde l’abilità cinematica di Max Richter con l’energia greve del post-rock.

Con questa creazione i danzatori del Balletto Teatro di Torino proseguono il proprio percorso di scrittura coreografica collaborativa su musica dal vivo, firmando loro stessi le coreografie.

I danzatori percepiscono ed attivano il proprio spazio interiore attraverso loop di movimento energizzanti ed un’incorporazione delle dinamiche musicali suonate da Julia Kent. I corpi si affidano a beat armonici e a percussioni destabilizzate che si intrecciano con voci umane abilmente trasfigurate, per generare una danza che, a partire da un contatto profondo ed individuale, si apre lentamente ma inesorabilmente ad una condivisione dello spazio di prossimità interpersonale. Questo produce contaminazioni e risonanze tra musica e danza volte alla costruzione di una tessitura ritmica relazionale in stato di “stasi impossibile”, da cui scaturiscono immagini sottili e presenti dei motori cinetici infiniti della Natura: onde e vibrazioni, crescite e infiltrazioni, distacchi e ritrovamenti.

Info e biglietti

Per partecipare è previsto un biglietto di ingresso al costo di 12 euro acquistabile su www.primiallaprima.it,.

Si ricorda che, in ottemperanza al Decreto-Legge 26 novembre 2021, n.172, art. 5 e art. 6, per accedere all’evento è obbligatorio essere muniti del Green Pass rafforzato. Inoltre, a seguito del Decreto Legge 24 dicembre 2021, n.221, è previsto l’obbligo di indossare mascherine di tipo FFP2.

La richiesta di certificazione verde non verrà applicata ai minori di 12 anni o agli esenti dalla campagna vaccinale.

La certificazione verrà controllata dal personale addetto al momento dell’ingresso. In caso di indisponibilità del Green pass rafforzato non sarà possibile accedere agli spazi.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.centrosantachiara.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *