Spettacoli Ultime Notizie

Gli spettacoli del Teatro Stabile di Bolzano sui palcoscenici di tutta Italia.

10 Dicembre 2021

author:

Gli spettacoli del Teatro Stabile di Bolzano sui palcoscenici di tutta Italia.

Il felice debutto di “Tango Macondo” con Paolo Fresu e Ugo Dighero al Teatro Quirino di Roma, quello di “Peachum. Un’opera da tre soldi” di e con Fausto Paravidino e Rocco Papaleo al Rossetti di Trieste e le date di “Balasso fa Ruzante”, portano i nuovi spettacoli prodotti e coprodotti dallo Stabile bolzanino nei principali teatri d’Italia. In questi mesi sono tre le compagnie del TSB impegnate contemporaneamente a gremire i teatri italiani e a portare il nome di Bolzano lungo tutta la penisola. La vocazione a ideare, sviluppare.  – in una parola a “produrre”- nuovi allestimenti teatrali fa parte del DNA dell’ente bolzanino, fondato 70 anni fa. Se le recenti e affollatissime recite di “Tango Macondo. Il venditore di metafore” al Teatro Quirino di Roma fino al 12 dicembre stanno concludendo la prima parte della tournée dello spettacolo scritto e diretto da Giorgio Gallione con le musiche composte ed eseguite dal vivo da Paolo Fresu, l’interpretazione di Ugo Dighero, Rosanna Naddeo e Paolo Li Volsi, il tour di “Balasso fa Ruzante” è solo agli inizi. Dopo aver conquistato il pubblico di Bolzano e provincia, la commedia scritta da Natalino Balasso e interpretata assieme a Andrea Collavino e Marta Cortellazzo Wiel per la regia di Marta Dalla Via, farà tappa in Trentino e, fino al 18 febbraio, sarà presentata, tra le altre, nelle stagioni di Torino, Bologna, Milano, Locarno e Chiasso. Anche il cammino di “Peachum. Un’opera da tre soldi”, spettacolo di e con Paravidino affiancato in scena da Papaleo, non è ancora giunto al giro di boa, dato che la tournée si snoderà fino al 24 febbraio. Dopo aver fatto tappa a Trento, Bolzano, Genova,  Torino e da ieri a Trieste, toccherà – tra le altre – le piazze di Ancona, Milano, Foggia, Cesena e Bologna. Per l’attività produttiva e artistica dello Stabile di Bolzano il 24 febbraio 2022 rappresenta un altro momento significativo, quello del debutto in prima nazionale al Piccolo Teatro di Milano- Teatro D’Europa dello spettacolo “Eichmann. Dove inizia la notte”, allestito a Bolzano durante il lockdown e pronto ora ad essere presentato al pubblico. Scritta da Stefano Massini, diretta da Mauro Avogadro e interpretata da Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon, la pièce sarà protagonista di tour che toccherà le principali stagioni proposte dai teatri del nord Italia, Tra cui Venezia, Padova, Genova, Torino, Trento, Brescia e Bologna, per giungere dal 12 al 15 maggio a Bolzano. Nel corso di una stagione ancora complessa come quella del 2021/22, tutte le creazioni dello Stabile bolzanino sono richieste e ospitate nei centri nodali del teatro italiano oltre che essere protagoniste delle stagioni  altoatesine.

Foto debutto Tango Macondo a Roma /C TSB

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com