Ultime Notizie

Bolzano. Concorso per 15 posti di assistente giudiziario a tempo indeterminato

15 Dicembre 2021

author:

Bolzano. Concorso per 15 posti di assistente giudiziario a tempo indeterminato

Procede il progetto della giunta regionale per colmare le carenze di organico nel comparto della giustizia. È stato approvato il concorso pubblico per la copertura di 15 posti a tempo indeterminato nel profilo professionale di assistente giudiziario, posizione economico-professionale B3, presso gli Uffici Giudiziari di Bolzano. Nel dettaglio sono destinati due posti ad appartenenti al gruppo linguistico italiano, dieci posti appartenenti a quello tedesco e tre a quello ladino. Potranno accedere al concorso coloro che sono in possesso di un diploma di maturità e patentino di bilinguismo. “Dopo aver coperto le carenze di organico negli uffici di Trento con il concorso per assistenti giudiziari che ha portato l’assunzione di 12 assistenti giudiziari – ha spiegato il Presidente Maurizio Fugatti – ora puntiamo a colmare i vuoti anche a Bolzano. Ricordo a tal proposito che un concorso simile è stato effettuato nell’anno 2019 e ha portato a 11 assunzioni”.
Inoltre, sia per gli uffici giudiziari prevalentemente di Bolzano, ma anche per l’ufficio traduzioni della Regione, le strutture competenti stanno predisponendo un concorso per collaboratore linguistico e funzionario linguistico che con ogni probabilità verrà sottoposto all’approvazione della Giunta regionale in una delle prossime sedute. Prossimamente verrà disposta anche l’assunzione dei vincitori della selezione pubblica nei profili professionali di sorvegliante ai servizi di anticamera e portineria e di ausiliario.
“Queste assunzioni – ha sottolineato Fugatti – dovrebbero migliorare in modo rilevante la situazione degli uffici giudiziari per quanto riguarda il rispettivo profilo. Nel corso degli ultimi mesi, inoltre, sono stati portati a termine percorsi di passaggi verticali interni che hanno permesso di diminuire in maniera considerevole anche le carenze delle figure di funzionari, carenze che sono state rimediate in parte anche tramite personale distaccato in posizione di comando da altri enti”.
Per l’anno 2022 sono in previsione un concorso unico per i profili professionali di funzionario giudiziario e di funzionario UNEP ed un concorso per operatore giudiziario – ha annunciato il Presidente. In questo modo speriamo così di completare il percorso di assunzioni riuscendo ad attutire i numerosi pensionamenti del prossimo periodo”.
Inoltre, il Ministero della Giustizia ha pubblicato un bando per l’assunzione a tempo determinato di 79 addetti all’Ufficio per il processo di cui 51 unità per il Distretto della Corte di appello di Trento e 28 unità per quello di Bolzano, una figura professionale di assistenza ai magistrati che è stata prevista dal Piano Nazionale per la Resilienza e la Ripresa.

Foto. Maurizio Fugatti

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com