Cultura & Società Ultime Notizie

Euregio: scelto dai giovani il vincitore del Bolzano Film Festival

1 Novembre 2021

author:

Euregio: scelto dai giovani il vincitore del Bolzano Film Festival

Quanto è avvincente la trama? Gli attori sono convincenti? Il film riflette il mondo in cui viviamo? Queste sono alcune delle domande che si è posta la Giuria studentesca dell’Euregio, composta da 11 membri, in un’intensa settimana di cinema dal 25 al 29 ottobre al Filmclub Bolzano. Oggi il vincitore è stato scelto tra una selezione di 5 film: il titolo del film è “Kokon”, di Leonie Krippendorff. Ecco la motivazione della giuria dei giovani studenti dell’Euregio Abbiamo deciso di premiare un film che secondo noi tratta temi attuali e importanti senza banalizzarli. I tabù vengono affrontati in modo aperto e realistico. Le attrici protagoniste interpretano le emozioni in modo credibile. Risaltano particolarmente il montaggio, la scelta della gamma di colori e lo stile di ripresa. La metafora di base viene sottolineata da una colonna sonora molto espressiva e, complessivamente, sviluppata tramite immagini coerenti a livello sia visivo che emotivo. Per questi motivi conferiamo il premio della Giuria studentesca EUREGIO al film Kokon di Leonie Krippendorff”.
Annullata a causa della pandemia, che aveva previsto il Festival di aprile solo online, la Giuria studentesca dell’Euregio era tornata in sala alla fine dell’autunno per prendere parte al workshop che è stato organizzato per loro per l’edizione numero 34 di Bolzano Film Festival Bozen.
Dal programma del Festival del cinema di quest’anno, i seguenti lungometraggi sono stati selezionati per la giovane giuria:  BEYTO di Gitta Gsell, KOKON di Leonie Krippendorff, CRESCENDO #makemusicnotwar di Dror Zahavi,  SOLE di Carlo Sironi e REGINA di Alessandro Grande.
Oltre al loro lavoro come giurati, i giovani provenienti dai tre territori che compongono l’Euregio si sono fatti un’idea del lavoro di analisi, critica e storia del cinema in un workshop approfondito. I giovani sono stati accompagnati durante questa settimana di cinema da Arnold Schnötzinger della redazione culturale di Ö1, Maria Rita Lupi e Irene Egger. Tra le altre cose, era in programma una visita al Cine Chromatix di Merano.
La giovane giuria ha assegnato il premio per il miglior film venerdì 29 ottobre alle 18 al Filmclub Bolzano. Il film vincitore è stato proiettato in seguito. La Giuria studentesca dell’Euregio è un progetto del Bolzano Film Festival, sostenuto dall’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino e dal Servizio Giovani Bolzano.
Ecco gli 11 membri della giuria studentesca dell’Euregio: Jonas Breitenberger, San Pancrazio – Realgymnasium Merano, Linda Demetz, Bressanone – Fachoberschule für Tourismus, Bolzano; Letizia Gabardi, Trento – Liceo linguistico “S.M. Scholl”, Trento; Sara Gilli, Trento – Liceo linguistico “S.M. Scholl”, Trento; Alina Graber, Schwaz – Ferrarischule Innsbruck; Simon Köchler, Stans – Ferrarischule Innsbruck; Ilvi Pernstich, Fiè allo Sciliar – Ferrarischule Innsbruck; Lisa Marmsoler, Castelrotto– Fachoberschule für Tourismus, Bolzano; Lara Sönser, Innsbruck – Ferrarischule Innsbruck, Anna Zamignan, Egna – Liceo linguistico “S.M. Scholl”, Trento; Arianna Zanier, Trento – Liceo linguistico “S.M. Scholl”, Trento.

Foto/c-Bolzano Film Festival

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com