Cultura e società Sanità Sport Ultime Notizie

Controllo automatico Green Pass sulle piste da sci

14 Novembre 2021

author:

Controllo automatico Green Pass sulle piste da sci

Tra poche settimane si aprirà la stagione sciistica. Ieri il Garante per la protezione dei dati personali ha dato l’ok alle modalità proposte dall’Associazione degli esercenti funiviari per il controllo del green pass per l’accesso agli impianti di risalita.
Come spiega il presidente dell’Associazione degli esercenti funiviari dell’Alto Adige, Helmut Sartori, bisogna fare una distinzione fondamentale tra gli impianti chiusi, cioè le funivie, cabinovie e seggiovie con copertura, e gli impianti aperti (ad esempio le sciovie): “Il green pass è necessario solo per accedere agli impianti chiusi. L’obbligo non riguarda invece le piccole sciovie di paese”.
Il controllo del green pass può quindi essere automatizzato, e ora è arrivata anche l’approvazione del Garante della privacy. “In concreto, ciò significa che i dati dello skipass e del proprio green pass vengono inseriti tramite un’app. Se il green pass è valido, lo skipass è attivato per quel giorno. Chi ha uno skipass plurigiornaliero o stagionale effettuerà l’attivazione tramite app prima dell’inizio di ogni giornata di sci. Se si acquista uno skipass giornaliero, il controllo viene fatto direttamente al momento dell’acquisto”, dice Sartori. Tuttavia, i controlli possono essere effettuati anche manualmente. Si spera che venga chiarito quanto prima se saranno previste ulteriori agevolazioni e se, per esempio, potranno essere effettuati anche dei controlli a campione, spiega Sartori.
Grazie a questo sistema di controllo automatico, sarà sufficiente abbinare una sola volta al giorno lo skipass al proprio green pass senza dover ripetere l’operazione ogni volta che si utilizza un impianto di risalita.
A nome dei soci dell’Associazione degli esercenti funiviari dell’Alto Adige, Helmut Sartori ringrazia l’assessore provinciale Daniel Alfreider, il prof. Pierluigi Mantini e Dolomiti Superski, che hanno collaborato attivamente all’elaborazione e all’approvazione del sistema di controllo: “Insieme siamo riusciti ad elaborare un sistema la cui applicazione è agevole per tutti. Ora nulla dovrebbe ostacolare l’apertura della stagione sciistica”.
Come sottolinea l’assessore provinciale Daniel Alfreider, il turismo invernale è di grande importanza per l’economia altoatesina: “Con questo sistema permettiamo a tutti di sciare in sicurezza sulle nostre piste. Sono sicuro che la stagione invernale di quest’anno sarà un successo – anche grazie al comportamento responsabile della popolazione locale e degli ospiti”

Nella foto: il Presidente dell’Associazione degli esercenti funiviari, Helmut Sartori.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *