Cultura & Società Ultime Notizie

Guide alpine over 60 si incontrano a Montagna

27 Ottobre 2021

author:

Guide alpine over 60 si incontrano a Montagna

Associazione delle guide organizza piacevole scambio di idee.

Per una volta non in ma a Montagna più di 25 guide alpine esperte e di lunga data si sono incontrate venerdì scorso. Su invito dell’Associazione delle Guide alpine sciatori dell’Alto Adige il programma per le guide over 60 comprendeva un’escursione di cultura e vino e uno scambio di idee.

L’esperienza gioca un ruolo centrale in montagna, soprattutto tra i professionisti, cioè le guide alpine. In questo senso, l’incontro delle guide alpine over 60 venerdì scorso a Montagna è stato qualcosa di simile a un incontro al vertice – con più di 25 guide di lunga data e con insieme ben oltre mezzo millennio di esperienza. “Le avventure e le storie accumulate in tutti questi anni diventano evidenti in questi incontri, perché le guide di lunga data hanno naturalmente molto da raccontarsi”, dice il presidente dell’Associazione delle guide, Kurt Walde.

Inoltre, l’incontro è anche un inchino ai colleghi esperti, “un piccolo ringraziamento per quello che queste personalità – alcune di loro hanno più di 80 anni – hanno fatto per il nostro gruppo professionale”, dice Walde. Per di più l’incontro è un’occasione per non perdersi di vista ora che le guide over 60 non si incontrano più così spesso in montagna.

Quest’anno l’Associazione guide aveva organizzato un’escursione culturale, vinicola e di divertimento lungo il sentiero del Pinot Nero insieme all’associazione turistica Castelfeder. “È stato interessante per le nostre guide alpine che sono state accompagnate nella loro escursione dal direttore dell’associazione turistica, Lukas Varesco, che è una guida di media montagna e sa raccontare moltissimo su flora, fauna, storia e cultura”, dice Walde.

Oltre a questo le esperte guide alpine hanno anche potuto imparare molto durante la visita alla cantina della tenuta Pfitscher, seguita da una degustazione di vini, mentre le castagne, il Pinot Nero e il pasto finale in una storica stube nel centro di Montagna sono stati tutti momenti di convivialità – e di storie e aneddoti da più di 500 anni di esperienza come guide alpine.

Foto, Lukas Varesco, Ulrich Kössler e Paul Eisendle

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *