Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Presentato il progetto Ricordi domani?

17 Ottobre 2021

author:

Bolzano. Presentato il progetto Ricordi domani?

Ieri ha avuto luogo l’inaugurazione del progetto Ricordi domani?. Vi hanno partecipato l’assessore Vettorato, Christian Battisti e l’associazione di quartiere 4You oltre ad una ventina di persone. Dopo la presentazione ci sono stati due tour guidati da tre ragazze, Diana, Irene e Maria Teresa, che sono anche autrici di alcuni dei poster esposti.
I tour sono stati seguiti con molto entusiasmo ed interesse sia per la tecnologia della realtà aumentata che per il contenuto e significato delle opere stesse.
Ricordi domani? è un progetto organizzato dalla cooperativa Young Inside e sostenuto dalle Politiche Giovanili della Provincia di Bolzano, iniziato nella primavera 2021 al termine del lockdown, quando gli anziani del quartiere Europa-Novacella sono stati chiamati a mettersi a disposizione dei più giovani, raccontando loro aneddoti e ricordi del passato. Il percorso si è sviluppato attorno al tema del commercio di prossimità, delle botteghe storiche del quartiere e di come queste siano fondamentali per la socialità di ieri e di oggi.
I ragazzi, entusiasti delle testimonianze storiche ricevute, hanno partecipato ad un workshop creativo tenuto da Bepart, un’impresa culturale milanese specializzata in arte e realtà aumentata.
Così è iniziata l’avventura creativa che ha portato alla realizzazione di otto poster artistici che parlano di memoria, futuro e dialogo intergenerazionale. Ne parlano in maniera molto viva, grazie anche alla realtà aumentata, che ha permesso ai ragazzi di esprimersi oltre i confini della carta e con effetto sorpresa. Le otto opere con realtà aumentata sono state quindi affisse nelle vetrine vuote del quartiere, messe a disposizione da Ipes e da privati cittadini. L’obiettivo finale di Ricordi domani? è ora davanti ai vostri occhi: portare vitalità, dialogo e arte nelle vie di Europa-Novacella e nelle sue botteghe.
La realtà aumentata è una tecnologia che aggiunge elementi alla nostra percezione attraverso l’utilizzo di dispositivi, come lo smartphone, che ormai tutti possiedono. È in grado di arricchire la realtà rispetto a come la vediamo a occhio nudo, di aumentarla appunto, inserendo nello spazio visivo contenuti multimediali, quali video, suoni e didascalie che si sommano e sembrano convivere con la materia che ci circonda. Dove troviamo la realtà aumentata nel progetto Ricordi domani? Basta inquadrare i poster con lo smartphone per vedere compiersi la magia: i poster si animeranno, rivelando immagini, suoni e animazioni realizzati dai ragazzi durante i workshop.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *