Cultura & Società Ultime Notizie

Un premio per i pionieri della sostenibilità

7 Settembre 2021

author:

Un premio per i pionieri della sostenibilità

La Fiera Hotel organizza il terzo Sustainability Award e in questo contesto IDM lancia la nuova categoria “Sustainable Pioneers”.

La sostenibilità non è solamente il filo conduttore di Hotel 2021, la fiera internazionale del settore alberghiero e della ristorazione di Bolzano, ma anche il fulcro di un premio che vuole offrire ai pionieri della sostenibilità la visibilità e il riconoscimento che meritano. La terza edizione del Sustainability Award quest’anno presenta quattro nuove categorie: Innovazione, Design, Circle e “Sustainable Pioneers powered by IDM”. Mentre le prime tre categorie sono riservate agli espositori della fiera, la quarta si rivolge alle imprese dell’industria del turismo impegnate nel tema della sostenibilità, che hanno già realizzato progetti di successo in questo ambito. IDM Alto Adige, la cui vision e mission includono la sostenibilità, ha il patrocinio di questa categoria. Gli interessati possono iscriversi a questa categoria entro il 10 settembre.

Per il suo terzo compleanno, il Sustainability Award si presenta in un nuovo formato. Il progetto è organizzato da Fiera Bolzano in collaborazione con IDM Alto Adige, NOI Techpark Alto Adige, Libera Università di Bolzano, Ökoinstitut Alto Adige, Eurac Research e Provincia Autonoma di Bolzano. Le aziende più innovative impegnate nel tema della sostenibilità saranno premiate in quattro diverse categorie. La categoria “Innovazione” si rivolge a prodotti e servizi che portano una significativa innovazione tecnologica, la categoria “Design” premia il design globale sostenibile e la categoria “Circle” si concentra sui principi dell’“economia circolare”. Mentre in queste tre categorie possono partecipare solo gli espositori della fiera, la categoria “Sustainable Pioneers powered by IDM” si rivolge alle imprese dell’industria del turismo, così da premiare i pionieri altoatesini della sostenibilità. 

«Lo sviluppo sostenibile è all’ordine del giorno. Questo vale per tutti i settori dell’economia e naturalmente anche per il turismo, che ha un impatto su tanti settori del nostro habitat vitale», afferma il Direttore Generale di IDM Erwin Hinteregger. «Il turismo sostenibile dovrebbe prendere in considerazione le richieste della popolazione e dei viaggiatori e utilizzare le risorse in modo tale che le esigenze economiche, ecologiche e sociali possano essere equilibrate e garantite sul lungo periodo, preservando la cultura e l’ambiente. Per rendere concreta la vision, che mira a rendere l’Alto Adige l’habitat sostenibile più ambito, serve la collaborazione attiva di tutti». Un premio come il Sustainability Award, che dà visibilità a coloro che si sono impegnati in progetti sostenibili, può essere il motore e la spinta per far scegliere anche ad altri questa direzione, che è l’unica possibile per il futuro. Ecco perché IDM è uno dei partner della fiera per questo premio.

«La sostenibilità è la sfida del XXI secolo e, combinata con l’innovazione, una competenza fondamentale del futuro», sottolinea anche Thomas Mur, direttore di Fiera Bolzano. Ecco perché questo tema è al centro di Hotel 2021 – l’evento si concentra sull’innovazione autentica, sui cicli regionali e sul design sostenibile – e naturalmente anche del Sustainability Award. «Questo concorso è una preziosa opportunità per premiare i prodotti e i servizi innovativi che i nostri espositori sviluppano come fornitori delle imprese turistiche. Con la quarta categoria, stiamo portando a bordo anche le imprese turistiche, e sono contento che in questo contesto IDM sia nostro partner», sostiene Mur.

Il vincitore della categoria Sustainable Pioneers riceverà da IDM un pacchetto marketing del valore di 10.000 Euro, oltre ad una speciale visibilità sulla stampa specializzata. Wolfgang Töchterle, direttore del dipartimento Marketing di IDM, dichiara: «Con questo pacchetto vogliamo ringraziare il vincitore per essersi impegnato per rendere l’Alto Adige più sostenibile. Inoltre, per noi il vincitore rappresenta un faro, perché per la comunicazione dell’Alto Adige cerchiamo e abbiamo bisogno di eccellenze di questo tipo nel campo della sostenibilità». Hotel, pensioni, affittacamere e strutture ricettive di qualsiasi tipologia possono partecipare a questa categoria entro il 10 settembre. Possono prendere parte coloro che hanno già realizzato progetti di successo per le generazioni future, sia attraverso misure nell’ambito della mobilità, sia tramite la conservazione di natura e cultura, ma anche attraverso migliori condizioni di lavoro o un consumo ridotto di risorse, o anche tramite la creazione di valore aggiunto locale. Maggiori informazioni sono disponibili su https://www.fierabolzano.it/it/hotel/sustainability-award-hotel-2021. I vincitori saranno scelti da una giuria di sette esperti di alto livello, che decreteranno anche i vincitori delle prime tre categorie. I quattro vincitori saranno annunciati il 20 ottobre nell’H1, il nuovo cortile interno di Fiera Bolzano.

Foto/c-IDM Damian Pertoll

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *