Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. Il Centro S. Chiara rende omaggio al light designer William Trentini con il musical “Belle e la Bestia”

9 Settembre 2021

author:

Trento. Il Centro S. Chiara rende omaggio al light designer William Trentini con il musical “Belle e la Bestia”

Il Centro Servizi Culturali S. Chiara è lieto di annunciare un appuntamento ricco di emozioni, particolarmente sentito dallo stesso Ente diretto da Francesco Nardelli e dai dipendenti tutti, che domenica 12 settembre illuminerà il Teatro Sociale di Trento.

“Belle e la Bestia” non è soltanto una fra le storie d’amore più famose di sempre, ma rappresenta anche l’omaggio ad uno storico e rimpianto collaboratore del Centro S. Chiara prematuramente scomparso un anno fa: il light designer William Trentini.

Il Centro ha deciso di supportare la realizzazione di “Belle e la Bestia”, progetto incompiuto che vedeva proprio William Trentini come ideatore insieme a Elisa Versini, sua compagna di vita, nonché direttrice artistica e insegnante della scuola di danza Dance Emotion ASD.  Un’importante iniziativa con un duplice intento: da un lato omaggiare e ricordare il collega William, dall’altro, valorizzarne il lavoro.

Lo spettacolo che andrà in scena domenica 12 settembre, in doppia replica alle ore 16 e alle ore 20.30, è la personale rivisitazione in chiave musical che Elisa Versini e William Trentini hanno voluto fare di una storia senza tempo: Belle è una ragazza intelligente e sognatrice che si trova rinchiusa nel castello di un principe, trasformato da una fata in una bestia misteriosa. Con l’aiuto delle creature incantate del castello, però, Belle inizierà a conoscere meglio la Bestia, imparando ben presto l’insegnamento più importante: la vera bellezza splende dentro di noi!

“Belle e la bestia” è un susseguirsi di canzoni intense, di personaggi divertenti e di coreografie emozionanti, che ha visto il coinvolgimento di Christian Tomei e Deborah Poli (adattamento scenico e preparazione canora), e di Christian Marchi e Giacomo Plotegher (ambientazione sonora). Al progetto hanno collaborato anche Wasabi Filmmaker e Francesco Frizzera per la produzione video e riprese.

«Dal momento che questo spettacolo lo abbiamo ideato insieme, il mio sogno è sempre stato quello di portarlo sul palco esattamente come lo avevamo pensato. – spiega la direttrice artistica di Dance Emotion Elisa Versini – É uno spettacolo che parla di amore, anche paterno, e dedicandolo a William, sarà un modo per farlo rivivere nuovamente a teatro».

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *