Cultura & Società Ultime Notizie

Pellegrinaggio a piedi sulle Dolomiti

16 Settembre 2021

author:

Pellegrinaggio a piedi sulle Dolomiti

Anche quest’anno, durante il mese dedicato alla creazione, l’Ufficio diocesano pellegrinaggi ha organizzato un pellegrinaggio a piedi sulle Dolomiti “per godere del Creato e del mondo della montagna, per viverlo come un momento di incontro con Dio”, sottolinea il responsabile dell‘iniziativa Markus Moling. Il pellegrinaggio di cinque giorni si conclude domani.

Il pellegrinaggio è iniziato lunedì 13 settembre dove si era concluso nel 2019, cioè a Oies, il paese natale di san Josef Freinademetz, missionario ladino in Cina. Attraverso Colfosco il percorso si è addentrato nelle Dolomiti e si conclude domani (venerdì 17) sull’Alpe di Rodengo. La prima pietra della cappella che si trova in quel luogo è stata benedetta a Roma dall‘allora cardinale Ratzinger, futuro papa Benedetto XVI.

“Le funzioni religiose quotidiane e gli elementi contemplativi sui singoli tratti del sentiero contribuiscono a rendere il pellegrinaggio a piedi un’esperienza religiosa e a far sì che questi giorni abbiano un effetto positivo sui singoli partecipanti”, sottolinea il responsabile dell’Ufficio pellegrinaggi Thomas Stürz. Ricorda inoltre che la guida del pellegrinaggio Markus Moling, conoscitore della natura, ha saputo indicare anche i piccoli dettagli sul cammino e quindi richiamare l’attenzione dei partecipanti sull‘ambiente.

“Rafforzati dalla meditazione, dal silenzio, dai colloqui personali e dalla contemplazione del Creato, i partecipanti tornano alla loro vita quotidiana per dedicarsi con energia rinnovata ai loro compiti”, conclude Moling.

Foto/c-Diocesi/ Anna Maria Obrist

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *