Esteri Ultime Notizie

Il Festival della gioventù Euregio celebra il suo decimo anniversario

27 Settembre 2021

author:

Il Festival della gioventù Euregio celebra il suo decimo anniversario

Da 10 anni l’Euregio celebra il proprio Festival della Gioventù. Oltre 700 ragazzi dal Tirolo, dall’Alto Adige e dal Trentino dal 2011 hanno partecipato all’iniziativa. Il Festival della Gioventù è presente in 23 località dell’Euregio. Anche quest’anno i giovani dei tre territori hanno partecipato alle discussioni sui diversi aspetti dell’Euregio con i rappresentanti politici e gli esperti dell’Euregio. Dopo un primo giorno in Trentino i giovani sono stati ieri in Alto Adige e si sono confrontati con la storia della provincia e con le diverse prospettive dei tre gruppi linguistici.

Lo scorso 24 settembre ha avuto luogo la festa per il decimo anniversario del Festival della Gioventù Euregio presso la Landhaus di Innsbruck.  L’assessora tirolese alla formazione, Beate Palfrader, si è congratulata sia con il team organizzativo che con i partecipanti: “Il Festival della Gioventù dell’Euregio è stato creato nel 2011 – nello stesso anno dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. Solo per questa ragione il festival vale come “madre” dei progetti giovanili nati in seno all’Euregio”.

Complessivamente sono nove i progetti dedicati ai giovani nell’Euregio: dall’Euregio Summer Camp all’Orchestra giovanile di fiati dell’Euregio fino alla Euregio-Akademie, che coinvolgono in particolare giovani dal Tirolo, dall’Alto Adige e dal Trentino. “Vogliamo avvicinare i ragazzi delle nostre tre regioni alle particolarità, alle differenze e alle similitudini che le accomunano, agevolando lo scambio linguistico. Inoltre queste manifestazioni nascono amicizie che superano i confini nazionali” ha aggiunto Palfrader.

Nell’edizione di quest’anno del festival dal 22 al 25 settembre hanno potuto essere presenti solo 30 ragazzi dei tre territori, rispetto ai quasi 100 delle edizioni antecedenti alla pandemia. Le discussioni svolte hanno interessato molti aspetti dell’Euregio con i rappresentanti politici. Hanno concluso il programma le visite al Mondo delle gallerie BBT e una visita guidata di Innsbruck con il nuovo infopoint. 

Foto, Matthias Fink (4. da sx) con Anna Schipflinger (Kitzbühel), Fabrizio Pittoni (Bolzano) e Anna Messner (Gardena)/Land Tirol/Iris Reichkendler

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *