Cronaca Sport Ultime Notizie

Hockey. I Rittner Buam festeggiano dopo un duro lavoro

12 Settembre 2021

author:

Hockey. I Rittner Buam festeggiano dopo un duro lavoro

Alla fine è stato un esordio perfetto per i Rittner Buam. Nella prima giornata di Alps Hockey League il team dell’altipiano ha vinto per 5:2 (0:1, 1:0, 4:1). contro i Fassa Falcons davanti ai circa 300 tifosi della Ritten Arena di Collalbo. Contro gli ospiti trentini, però, la squadra di Heiskanen si è trovata in difficoltà per due drittel e mezzo, ma nella fase conclusiva ha capovolto la partita e si è assicurata un’acclamata vittoria all’esordio stagionale.
Il primo drittel si è aperto con una doccia gelata per i Rittner Buam. Dopo 2’33” minuti di gioco Lindgren ha sfruttato la prima occasione da gol per gli ospiti: dopo un passaggio di Castlunger ha tirato e ha colto piuttosto di sorpresa il goalie del Renon e il puck è finito in rete. Al 6° minuto Giacomuzzi ha realizzato il gol del presunto pareggio 1:1, ma è stato annullato per bastone alto. Soprattutto in attacco i Buam hanno avuto delle difficoltà a concretizzare le occasioni. Al 7° minuto Spinell si è dovuto arrendere a Vay. Sei minuti dopo il goalie dei Fassa Falcons si è fatto trovare di nuovo in posizione da Simon Kostner (13°). Anche i tiri di Quinz (14°) e Sailio (15°) non hanno trovato la porta, mentre dalla parte opposta Treibenreif si è fatto trovare pronto da March (17°) e Tedesco (18°). Si è andati negli spogliatoi con uno svantaggio di misura (0:1).
Nel terzo centrale i due avversari si sono affrontati alla pari e da entrambe le parti ci sono state delle occasioni. Al 22° minuto Vay ha parato un tiro di Frei e alcuni secondi dopo è stata la volta di Treibenreif su Luca Biondi dalla parte opposta. Dopo sei minuti esatti dall’inizio della seconda frazione di gioco i Rittner Buam hanno realizzato il tanto desiderato pareggio: nello stadio di casa la squadra del Renon è partita in contropiede, Markus Spinell ha agguantato il disco con tutta la fascia destra libera davanti a sé. Non se l’è fatto dire due volte ed è partito concludendo con un forte tiro nell’angolino per l’1:1. Soltanto pochi minuti dopo si sarebbe potuti arrivare al 2:1, ma in power play Osburn, Julian Kostner e Uusivirta si sono dovuti arrendere al portiere dei Fassa Falcons in forma smagliante. Anche dalla parte opposta, però, l’uomo tra i pali si è mostrato pronto: Treibenreif si è distinto prima con una doppia parata su McParland (31°) e poi, a stretto giro, nella sfida con Felicetti. In parte per i forti portieri, in parte per il debole sfruttamento delle occasioni, non ci sono state altre reti da festeggiare nella seconda frazione di gioco. Si è andati nell’intervallo in situazione di parità (1:1).
Nel terzo drittel i Rittner Buam hanno fatto dimenticare le difficoltà in attacco mostrate nei due terzi precedenti. Inizialmente hanno avuto fortuna: su un rebound di Treibenreif March ha preso un palo (41°) – fosse andato a rete, avrebbe riportato in testa i Fassa Falcons. Poco dopo le cose sono migliorate per i Rittner Buam. In situazione di power play Uusivirta ha servito Osburn, che non ha esitato e ha segnato il 2:1 con uno slap shot (47’54”) che ha aperto la goleada dei blu-rossi. Al 53° minuto è arrivato il 3:1. Vay ha parato un tiro dalla distanza di Lutz, ma poi Sailio ha passato il puck a Sharp, il cui tiro è stato imprendibile per l’estremo difensore del Fassa (53’05”). Soltanto due minuti dopo i padroni di casa hanno potuto festeggiare di nuovo quando Julian Kostner, messo in posizione da Fink, ha segnato il 4:1 (55’56”). Poco prima della conclusione gli ospiti si sono riavvicinati con un tiro di McParland (4:2, 57’01”), ma ormai era troppo tardi. Un gol di Simon Kostner a porta vuota, a 12 secondi dalla fine, ha concluso l’avvincente incontro.
Subito dopo la conclusione sono stati premiati i migliori giocatori dei due team, una novità introdotta quest’anno sul Renon. In tutte le partite giocate in casa i due migliori giocatori ricevono un premio sponsorizzato dall’azienda Loacker. I primi due a meritarsi il premio sono stati Zach Osburn (Rittner Buam) e Adam Vay (Fassa Falcons).
Rittner Buam – Fassa Falcons 5:2 (0:1, 1:0, 4:1)
Reti: 0:1 Lindgren (2’33”), 1:1 Spinell (25’59”), 2:1 Osburn (47’54”), 3:1 Sharp (53’05”), 4:1 Julian Kostner (55’56”), 4:2 McParland (57’01”), 5:2 Simon Kostner (59’48”)

Foto. Frei Trottner Fassa Falcone /C Max Pattis

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *