Cronaca Ultime Notizie

Cercasi mentori di lettura volontari

28 Settembre 2021

author:

Cercasi mentori di lettura volontari

Trasmettere ai bambini la gioia della lingua leggendo insieme: è questo l’obiettivo del progetto “leggi assieme a me”, che la Caritas vorrebbe riprendere con la partecipazione delle biblioteche dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia. Per questo motivo la Caritas cerca donne e uomini nelle zone di Burgraviato, Valle Isarco, Val Venosta e Val Pusteria che vogliano rendersi disponibili una volta alla settimana come allena lettura, per incontrare bambini in età scolastica e leggere insieme. Chiunque voglia avere più informazioni sul progetto, è cordialmente invitato alla riunione Zoom, che avrà luogo mercoledì 6 ottobre alle ore 19. Il servizio Caritas parrocchiali e volontariato accetta iscrizioni fino al 30 settembre, tramite contatto telefonico 0471 304 330 o scrivendo all’indirizzo gemeinschaft.comunita@caritas.bz.it ed è disponibile per ulteriori informazioni.

“Durante gli ultimi 20 mesi, gli allena lettura hanno lavorato in maniera molto limitata e con numerose interruzioni a causa della pandemia, ma nel mese di ottobre vorremmo ricominciare l’attività con nuova energia insieme alle biblioteche e alle scuole partecipanti”, spiega la collaboratrice della Caritas Karin Tolpeit, che coordina il progetto “Leggi insieme a me”.

A tal fine, la Caritas cerca volontari che vogliano impegnarsi come allena lettura nella zona di Burgraviato, Valle Isarco, Val Venosta e Val Pusteria, per trasmettere la gioia della lingua e il piacere della lettura a bambini in età scolastica, con o senza background migratorio. I volontari si incontrano una volta a settimana, per circa un’ora, con un bambino e leggono insieme libri su differenti argomenti, scelti in base ai gusti di ognuno. Parlando insieme e leggendo ad alta voce, i bambini migliorano le loro abilità linguistiche in maniera giocosa, divertendosi.

Gli allena lettura sono accompagnati e coordinati dalla Caritas. “Le esperienze con il progetto sono sempre state più che positive, e questo ci sprona ad andare avanti. I volontari hanno un ruolo molto speciale: possono presentare testi e libri ai bambini senza creare pressioni, incoraggiandoli alla lettura e all’ascolto. Inoltre nascono tra bambino, volontario e famiglie delle belle relazioni che permettono di scambiarsi e di apprendere l’uno dall’altro”, dice Tolpeit. Le collaboratrici e i collaboratori delle biblioteche aderenti mettono inoltre a disposizione testi appropriati.

Per tutti gli interessati, la Caritas organizza una riunione Zoom il 6 ottobre 2021 alle ore 19. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre, contattando il numero 0471 304 330, oppure scrivendo all’indirizzo: gemeinschaft.comunita@caritas.bz.it.

I volontari disponibili a diventare allena lettura, ma anche le parrocchie interessate ad organizzare un progetto a livello locale, possono rivolgersi direttamente al servizio Caritas parrocchiali e volontariato. La coordinatrice del progetto Karin Tolpeit è disponibile per ulteriori domande e informazioni al numero telefonico 0473 495 632, gemeinschaft.comunita@caritas.bz.it.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *