Cronaca Ultime Notizie

Sono i piccoli gesti che fanno la differenza

27 Agosto 2021

author:

Sono i piccoli gesti che fanno la differenza

In questi giorni SEAB ha applicato sui cestini lungo le passeggiate del Talvera dei simpatici adesivi che invitano i frequentatori a non gettarvi materiali riciclabili, quali bottiglie di vetro, lattine o bottiglie di plastica. L’appello è quello di portarli in una delle più di 400 isole ecologiche presenti sul territorio cittadino. 
“Sembra una banalità ma anche un piccolo gesto come questo fa la differenza e tutela l’ambiente: non solo perché i materiali sono riciclabili e se conferiti nelle campane possono trovare nuova vita – mentre se finiscono nei cestini sono destinati ad essere smaltiti come se fossero rifiuti residui – ma anche perché in questo modo i cestini si riempiono meno in fretta”, informa l’Assessora comunale all’Ambiente Chiara Rabini.
Le passeggiate del Talvera sono un luogo molto amato dai bolzanini e dalle bolzanine, basta osservarle in una qualsiasi giornata per rendersi conto di quanto questa parte verde di città sia “preziosa” per le attività ricreative, che si tratti di portare a spasso il cane, fare jogging o incontrare gli amici.
“Lungo le passeggiate ci sono circa 60 cestini per i rifiuti, che nel periodo estivo vengono svuotati 2 volte al giorno. Nei giorni di maggiore affluenza si riempiono in fretta, rendendo necessari ulteriori passaggi. E allora il nostro appello va proprio ai frequentatori delle passeggiate: portate i materiali riciclabili all’isola ecologica più vicina per dare un contributo all’ambiente e tenere pulite le nostre belle passeggiate”, aggiunge il Presidente SEAB  Kilian Bedin.
Quest’ultima iniziativa si inserisce nella campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono di rifiuti lanciata questa primavera sulle isole ecologiche da SEAB e Comune di Bolzano che insieme ricordano: il contributo di ogni singolo cittadino al decoro urbano conta!

FOTO: Presidente SEAB Kilian Bedin e Assessora all’Ambiente del Comune di Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *