Cronaca Ultime Notizie

Il Console generale della Federazione russa a Milano partecipa a uno scambio di informazioni presso la Camera di commercio di Bolzano

23 Luglio 2021

author:

Il Console generale della Federazione russa a Milano partecipa a uno scambio di informazioni presso la Camera di commercio di Bolzano

Questa mattina presso la Camera di commercio di Bolzano è stato accolto Dmitry Shtodin, il Console generale della Federazione russa a Milano, per uno scambio di informazioni. Il tema principale era la cooperazione economica tra Russia e Alto Adige. Nel pomeriggio a Palazzo Mercantile verrà inaugurato un torneo di scacchi. Grazie alla partecipazione dei grandi maestri russi, il torneo viene reputato come uno dei più importanti degli ultimi anni a livello nazionale.

Dmitry Shtodin è Console generale della Federazione russa a Milano da novembre 2020 e questa mattina si è recato in visita presso la Camera di commercio di Bolzano, dove si è parlato della collaborazione economica tra la Russia e l’Alto Adige.

Già da molti anni c’è un rapporto molto stretto tra la Russia e l’Alto Adige. Nel 2009 è stato fondato a Merano il Centro per lo sviluppo dei rapporti tra la Provincia Autonoma di Bolzano e la Russia Nadezhda Ivanovna Borodina.

“Sia la Camera di commercio di Bolzano che il Consolato generale della Federazione russa a Milano sono membri fondatori di questo Centro. Un punto significativo che è stato discusso durante l’incontro odierno è stato proprio il futuro del Centro”, informa Il Presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner.

“L’evento di oggi, all’insegna dell’incontro dell’eccellenza russa con l’ospitalità altoatesina, ha evidenziato il rapporto molto stretto tra la Russia e l’Alto Adige”, afferma il Console generale della Federazione russa a Milano Dmitry Shtodin.

Nell’ambito della piattaforma comune del Centro russo Borodina si incontrano a intervalli regolari specialisti russi e altoatesini dell’economia, della scienza e dello sport e collaborano in diversi settori. Ad aprile di quest’anno è stata organizzata una grande manifestazione online per la ripartenza del turismo.

Nel pomeriggio di oggi, dalle ore 15, presso il Palazzo Mercantile a Bolzano verrà inaugurato un torneo di scacchi, organizzato in occasione del 40° anniversario del campionato mondiale di scacchi disputato tra Anatoli Karpow e Viktor Kortschnoi nel 1981 a Merano. Durante quella sfida leggendaria a Merano il giocatore di scacchi russo Anatoli Karpow riuscì a mantenere il suo titolo di campione del mondo.

Grazie alla partecipazione dei grandi maestri russi, il torneo “Open di Bolzano” 2021 è diventato in Italia uno dei più importanti degli ultimi anni. Nel corso della settimana dedicata agli scacchi, il Centro russo Borodina darà l’opportunità agli altoatesini di incontrare i grandi scacchisti russi nel corso di simultanee, workshop e partite di scacchi giganti.

Nelle foto da sinistra a destra: Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano, Dmitry Shtodin, Console generale della Federazione russa a Milano e Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *