Cultura & Società Ultime Notizie

Il cielo del mese: agosto 2021

30 Luglio 2021

author:

Il cielo del mese: agosto 2021

di Carlo Azimonti

Agosto è il mese con  uno di quegli eventi astronomici annuali da non perdere: “le lacrime di S. Lorenzo” le stelle cadenti con il nome di Perseidi.
La tradizione religiosa le attribuisce alle lacrime versate dal Santo  durante il suo martirio sui carboni ardenti nel 258 d.C.
Si tratta astronomicamente di uno sciame meteorico che prende il nome di Perseidi perchè “le stelle cadenti” sembrano provenire otticamente dalla costellazione di Perseo.
La terra nel suo percorso intorno al sole si trova ad attraversare in estate i detriti lasciati dalla cometa Swift-Tuttle. Non si tratta quindi di stelle ma di frammenti che entrando in contatto con l’atmosfera terrestre, bruciano e si illuminano lasciando delle belle scie luminose.
Il fenomeno astronomico avrà il suo picco di visibilità tra il 11 e 13 agosto.
Quest’anno le condizioni osservative delle Perseidi saranno ideali. La Luna, infatti, sarà nuova il giorno 8 agosto, sicché nei giorni di massima attività dello sciame essa tramonterà dopo le 23, lasciandoci un cielo buio per tutta la notte, ma in qualunque ora della notte potrà capitare di osservare un granello di polvere “cadere” nell’atmosfera.
Il luogo migliore per le osservazioni sono le aree lontane da fonti di luce. Più il cielo è buio maggiore è il numero di stelle cadenti che si potranno osservare. Il cielo di Nord-Est (foto 1) è quello che offre maggiori probabilità, ma non si possono escludere a priori meteore in altri quadranti del cielo.

Foto 1 11, 12, 13 agosto dopo le 23 a NE in direzione della costellazione di Perseo le “stelle cadenti” Perseidi
Fonte: App Stellarium Mobile

Foto 2. La sera dell’11 agosto possiamo approfittare della serata dedicata alle stelle cadenti delle Perseidi per osservare dopo il tramonto l’unione tra la Luna e Venere. Bisognerà però avere un orizzonte libero in quanto Venere sarà poco sopra di esso.

Foto 2. 11/08  h. 20.30 Luna e Venere a Ovest Fonte: App Stellarium Mobile

Foto 3. Anche la serata del 12/8 ci offre l’occasione di osservare prima delle lacrime di S. Lorenzo  e dopo le 21.30, un paesaggio celeste notevole. Sono infatti presenti a sud i due pianeti giganti Giove e Saturno; alla loro destra la bella costellazione dello Scorpione con la luminosa Antares, stella arancione.  Il tutto posto sotto le tre brillanti stelle  che formano il triangolo estivo: Altair, Vega e Deneb.

Foto 3. 12/08 h. 21.30 Giove, Saturno, Antares e il Triangolo Estivo Fonte: App Stellarium Mobile

Per chi fosse interessato a osservare il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) la tabella sottostante illustra i giorni e gli orari in cui la ISS sarà visibile nel cielo altoatesino (www.heavens-above.com).

Segnalo con piacere nel mese di agosto la bella manifestazione “Calici di stelle” con una miriade di appuntamenti in diverse Regioni italiane, in cui sono previsti degustazioni enogastronomiche, spettacoli e osservazione del cielo. Il programma della manifestazione lo trovate on line in: http://www.movimentoturismovinolive.it/wp-content/uploads/2021/07/Programma-Calici-di-Stelle-2021.pdf.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *