Cultura & Società Ultime Notizie

Due gioielli bolzanini da conoscere

30 Luglio 2021

author:

Due gioielli bolzanini da conoscere

La rete locale dei Volontari per il patrimonio culturale del Touring Club di Bolzano, in collaborazione con la Parrocchia del Duomo, apre la chiesetta di San Giovanni in Villa e la chiesetta di S. Martino a Campiglio, effettuata in sinergia tra Parrocchia del Duomo, Touring Club Italiano e Azienda di Soggiorno di Bolzano.
Per dare la possibilità di visitare questi due gioielli d’arte con i loro straordinari cicli d’affreschi tardo medievali ad una più ampia fascia di pubblico, si è pensato di abbinare nuovamente le aperture, rendendo visitabili entrambe le chiesette nella giornata di sabato, nel rispetto delle misure anti-Covid (accesso consentito ad un massimo di 5 persone contemporaneamente, munite di mascherina; all’ingresso della chiesa viene messo a disposizione il disinfettante). Fino a fine ottobre i volontari Touring cureranno le aperture l’ultimo sabato del mese, mentre nelle altre date saranno svolte rispettivamente dalla Parrocchia del Duomo e dall’Azienda di Soggiorno.
San Giovanni in Villa, in vicolo San Giovanni, raggiungibile da Via Cavour, riapre dopo i recenti lavori di restauro e sarà visitabile al mattino nel consueto orario 10.00-12.30.
Martino a Campiglio, con il suo alto campanile caratterizza il panorama di Bolzano nord lungo l’Autostrada del Brennero, posta in via Innsbruck di fronte alla Mila, accoglierà i visitatori dalle 14.00 alle 16.00. In virtù di un accordo che l’Azienda di Soggiorno ha stretto con il Comune/Provincia di Bolzano, sarà tolto il divieto di parcheggio sotto la chiesa durante le ore di apertura della stessa. Ai piedi della chiesa esiste la fermata dell’autobus 183. È possibile arrivarci anche il bicicletta utilizzando il percorso ciclabile.
Per informazioni su queste iniziative e adesioni ai “Volontari per il patrimonio culturale” del Touring Club Italiano ci si può rivolgere a Laura Piovesan Schuetz Console del Touring Club di Bolzano 335 8071133.

Per approfondire la storia e la cultura della città, in particolare delle chiese in questione, consigliamo il libro “Bolzano nel segno dei tempi” di Claudio Calabrese/Praxis Edizioni, www.praxisedizioni.it 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *