Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Il TreviLAB per cinque giorni diventa un’isola dell’immaginazione

28 Luglio 2021

author:

Bolzano. Il TreviLAB per cinque giorni diventa un’isola dell’immaginazione

Dal 2 al 6 agosto si svolgerà il progetto per bambini della scuola primaria curato da Young Inside e AZB Cooperform con il sostegno dell’ufficio Bilinguismo e lingue straniere della Provincia di Bolzano
Imagination island, ovvero l’Isola dell’Immaginazione: questo il nome del nuovo progetto varato dalla cooperativa Young Inside in partnership con AZB Cooperform e con il sostegno dell’ufficio Bilinguismo e lingue straniere della Provincia di Bolzano.
Il progetto, che si svolgerà dal 2 al 6 agosto al TreviLAB (Centro Trevi) e nelle aree all’aperto limitrofe, è rivolto a bambini dal 6 ai 10 anni (scuola primaria) ed ha l’obiettivo di avvicinare in maniera ludica i piccoli partecipanti all’apprendimento della lingua inglese e ai principi di cittadinanza.
Con l’aiuto dell’insegnante di lingua inglese Sandrine Di Maria e del docente Alessandro Gelmi – membro certificato di Filosofiacoibambini– bambine e bambini costruiranno un’isola nella quale, dando sfogo alla propria fantasia e immaginazione, sceglieranno in gruppo cosa portare, da quali abitanti sarà abitata e quali saranno le regole dei cittadini che la comporranno.
Il progetto nasce dalla collaborazione di due imprese che operano nel sociale, Young Inside, che da anni lavora nel mondo dell’educazione alla cittadinanza e alla partecipazione democratica, e AZB Cooperform, realtà nota in provincia per l’apprendimento linguistico.
L’iniziativa punta a dare spazio all’immaginazione dei più piccoli ed a veicolare in maniera leggera ma intelligente la lingua inglese e i principi di cittadinanza, in quanto è ormai comprovato che mescolare abilità diverse aiuta a sviluppare capacità empatiche, di problem solving e abilità relazionali, utili nel percorso di crescita e affermazione del bambino.
Learning by doing e thinking by doing (imparare facendo e pensare facendo) sono la metodologia alla base dell’intero progetto, che punta sullo stare insieme e sulla creatività dei più piccoli per ripartire, dando spazio alla parola e alla fantasia dei bambini. Un progetto adatto a tutte e tutti, per imparare insieme.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *