Cronaca Ultime Notizie

Yost.apartments si presenta ai proprietari di Bolzano

18 Giugno 2021

author:

Yost.apartments si presenta ai proprietari di Bolzano

L’associazione Mua (Movimento Universitario Altoatesino) presenta come ogni anno dal 2017 ai proprietari dell’Alto Adige yost.apartments, servizio di housing nato per sostenere studenti nella ricerca di alloggio nel privato. Martedì 22 alle 18 presso l’Aula Magna dell’Upad tutti gli interessati avranno modo di conoscere il servizio, avere una panoramica sulla parte contrattualistica e potranno porre domande per avviare un contratto di affitto secondo le loro esigenze e in piena sicurezza.

“Sono stati diversi in passato i ragazzi che non riuscendo a trovare posto in studentato e non avendo contatti diretti con il territorio, decidevano di rinunciare a studiare nella nostra Provincia – spiega Stefano Zuliani, coordinatore del Mua. – Con il tempo siamo riusciti a conquistare la fiducia dei proprietari, che si sono rivolti a noi anche per adattare i loro appartamenti alle esigenze degli studenti, e naturalmente dei ragazzi stessi, che si affidano sempre più numerosi al nostro servizio. In pochi anni siamo riusciti ad assicurare così un posto letto a centinaia di studenti.”

Il servizio è sostenuto finanziariamente dalla Ripartizione provinciale 40 Diritto allo Studio della Provincia e attuato in collaborazione con Unibz, che annualmente informa tutte le matricole sull’esistenza servizio.

Come funziona yost.apartments

Yost.apartments, con il portale trilingue e un team plurilingue al backoffice pronto ad aiutare ragazzi provenienti da tutte le regioni italiane e dall’estero, è cresciuto di anno in anno, conquistando la fiducia dei proprietari e studenti, nonché dei giovani lavoratori fuori sede entro i 35 anni, a cui è aperto il servizio per alcuni mesi l’anno, da ottobre ad aprile.

La pagina web contiene oltre 100 annunci di appartamenti corredati di foto, descrizione, geolocalizzazione. Gli studenti e giovani lavoratori possono richiedere attraverso la pagina stessa i contatti dei proprietari con cui poi si rivolgeranno direttamente per visitare l’appartamento e sottoscrivere il contratto.

I proprietari possono appoggiarsi al Mua in modo particolare per creare e inserire l’annuncio, avere delle indicazioni di massima sulla dotazione di base di un appartamento per studenti e per essere supportati in caso di subentri. Gli studenti, entro 2 giorni lavorativi dalla loro richiesta, ricevono i contatti dei proprietari, con la possibilità di essere messi in rete con altri studenti in cerca di condivisione.

Il Mua non si occupa della parte contrattualistica, che invece nel corso dell’incontro sarà ampliamente illustrata dal Segretario dell’Associazione della Proprietà Edilizia Markus Pallua.

L’accesso all’incontro

L’evento, previsto per martedì 22 giugno alle 18, si svolge in presenza nell’Aula Magna dell’Upad in via Firenze 51 a Bolzano.

Per motivi organizzativi e per garantire la massima sicurezza sanitaria, l’accesso avverrà tramite prenotazione gratuita, con mascherina chirurgica e autocertificazione – i moduli si troveranno disponibili in sala – e misurazione della temperatura. Per prenotare contattare il MUA allo 0471/933197 oppure via e-mail a info@yost.apartments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *