Cronaca Cultura e società Tecnologia Ultime Notizie

UniTrento. Demo Day: le migliori idee start up si sfidano online

22 Maggio 2021

author:

UniTrento. Demo Day: le migliori idee start up si sfidano online

Giovedì prossimo torna online su YouTube la sfida finale del percorso promosso dal Contamination Lab dell’Università di Trento in collaborazione con HIT-Hub Innovazione Trentino. Diciotto i progetti in gara: idee interessanti e innovative per migliorare la vita, dalla salute alla sicurezza, dalla socialità all’alimentazione. E con il People’s choice award anche il pubblico da casa può premiare uno dei progetti vincenti
Nella sfida al progetto di start up più innovativa e promettente ha un ruolo importante anche il pubblico, chiamato ad esprimere il proprio gradimento nel People’s choice award: basta collegarsi al sito di CLab Trento (https://clabtrento.it/), vedere le sintesi dei vari progetti o seguirne la presentazione diretta e poi esprimere il proprio voto con un clic direttamente sul sito.
Ma quali sono i 18 progetti in gara? Alcuni si concentrano sui temi della salute e bellezza: un cerotto biotecnologico per rimuovere un tatuaggio senza dolore (Yore); un servizio di consulenza online per problemi di capelli (Hair); una soluzione informatica per accelerare la diagnosi di melanoma via smartphone (Healme); un nuovo tipo di reggiseno per donne sottoposte a mastectomia (ONEbra); un dispositivo che riduce i tempi di preparazione per l’elettroencefalogramma (EEGMate). Altri optano per nuove piattaforme per l’erogazione di servizi: un servizio di intermediazione per far incontrare domanda e offerta di spazi per lo smart working (Place-B) e uno per prodotti freschi ed ecologici (GreenCleaning); una piattaforma per favorire l’accesso dei piccoli investitori nel mercato energetico (Tokeo). Alcuni progetti puntano tutto su alimentazione e vita in casa: un servizio di stoviglie e strumenti a domicilio per persone che si sono trasferite da poco (Kitchen Kit); una app per ridurre lo spreco alimentare domestico (Fookstokk); un nuovo tipo di fungo coltivato con i fondi di caffè per nutrire in modo completo e sostenibile (Mogu); una piattaforma per la prenotazione di tecnici per interventi a domicilio (JustHome). Senza dimenticare le soluzioni per la socializzazione e la fruizione di contenuti culturali, sempre molto gettonate per studenti e studentesse: una app per cercare compagni/e di gioco (OKgo); un portale per la fruizione di contenuti culturali e visite a musei a distanza (StreamArt); una piattaforma per turisti digitali (Flyawaii). Infine alcune idee per aumentare i sistemi di prevenzione e controllo: una piattaforma per il monitoraggio in tempo reale delle condizioni meteo per l’agricoltura (EasyFarming); una soluzione informatica per rimuovere contenuti illegali e propagandistici dal web (Crawler); un sistema di archiviazione di informazioni protetto attraverso i dati del proprio Dna (Safe-X).
Durante il Demo Day i team finalisti presenteranno la loro idea innovativa, sviluppata all’interno dei tre mesi di corso. Verranno giudicati da una giuria composta da esperti ed esperte del settore dell’innovazione e dell’imprenditoria locale e internazionale. In soli quattro minuti cercheranno di convincere la giuria per aggiudicarsi il podio. Quest’anno la giuria nazionale e internazionale è composta da: Andrea Cuoghi – Project manager e business coach (Trentino Sviluppo), Marco Senigalliesi – Innovation advisor e new ventures supporter (Hub Innovazione Trentino), Gabriele Paglialonga – Managing Director (Industrio Ventures), Andrea Bolner – Business Angel (Concilium Consulting), Rui Barros Silva – Enterprise Education Projects Officer (Cass Business School), Chloe Hwang, CEO e Co-founder TxC2.
L’evento sarà in lingua inglese e trasmesso in diretta streaming a partire dalle 16.30 sul canale YouTube di CLab Trento all’indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=v5Fb2Vw5uNM

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com