Cultura & Società Ultime Notizie

Dalle piazze bolzanine al web

2 Maggio 2021

author:

Dalle piazze bolzanine al web

ArtMaySound anche quest’anno si sposta anche sulle piazze digitali con la seconda edizione di quello che è stato il primo festival italiano di fumetto e musica online! ArtMaySound, il festival organizzato dai centri giovani dell’Associazione La Strada-Der Weg Onlus, che da quindici anni unisce più arti, anche quest’anno raddoppia la sua offerta offrendo sia una due giorni online che un evento conclusivo, potenzialmente, in presenza. ArtWebSound, la versione online del festival bolzanino, avrà luogo nelle giornate del 7-8 maggio. L’ArtMaySound è realizzabile nelle sue due versioni dell’edizione 2021 con il sostegno dell’Ufficio Giovani del Comune di Bolzano e dell’Ufficio Politiche Giovanili della Ripartizione Cultura Italiana della Provincia di Bolzano.

Da pochi giorni, tra l’altro ArtMaySound è entrato a far parte del RIFF, Rete Italiana dei Festival di Fumetto, assieme al Lucca Comics e all’ARF e ad altri festival importanti attivi da anni sul territorio italiano.

L’INNOVAZIONE

ArtWebSound è il primo festival italiano di musica e fumetto online!

ArtWebSound ha aperto le sue collaborazioni, arrivando oltre il confine italiano, toccando anche la Spagna e l’Inghilterra.

Le piattaforme utilizzate dal festival saranno le più varie: Facebook, Instagram e Youtube e attraverso un percorso di trekking urbano, alcuni contenuti sono anche su un supporto phygital ad hoc sviluppato, U-GAME.

È stata sviluppata una room virtuale in cui ogni partecipante può accedere con un proprio avatar per assistere alla conferenza stampa, godersi la mostra Punti di Vista come in una galleria d’arte (ma senza tampone) e anche per ascoltare un concerto di Kenobit, musicista che suona uno strumento molto particolare…il Game Boy!

Ecco il link: http://bit.ly/artwebsound21

Il palinsesto è ricchissimo: webinar, community virtuali, interviste, panel, presentazioni di libri, mostre virtuali e concertoni.

Così come ArtMaySound, anche ArtWebSound continua ad avere come cuore pulsante l’energia dei giovani, che saranno coinvolti in tutte le fasi di realizzazione del festival come motori di innovazione e di creatività.

La connessione tra virtuale e realtà è forte sia nei contenuti sia nella modalità di gestione dell’intero programma. Questo tema viene ripreso anche dal manifesto realizzato appositamente da Armin Barducci.

IL CONCORSO ARTISTICO: IL VINCITORE

Il vincitore del Premio Giuria della call Punti di Vista è Federico Celesti, in arte Disney_artoons, della provincia di Genova. Federico è un illustratore che unisce i dipinti più famosi ai personaggi Disney. Ecco il suo punto di vista che ha colpito la giuria.

LA MUSICA

ArtWebSound, come da tradizione, unisce fumetto e musica. In collaborazione con il Bluspace abbiamo intervistato CIMINI, è un cantautore calabrese che da molti anni vive a Bologna e anima la scena indie. Bandito, cantante emergente sardo che ha aperto anche i concerti degli Eugenio in Via di Gioia, è stato intervistato invece con gli amici di We Love Radio Platania.

Ma la musica entra nel vivo con le due serate musicali. Venerdì 7 maggio, dalle ore 20.30 sulla pagina Fb di COOLtour, ci saranno Maitea, Medea, Ilaria Pastore e Veronica Marchi che si esibiranno in un concerto in beneficenza per Gea, associazione contro la violenza contro le donne. Il concerto sarà intervallato da messaggi di sensibilizzazione sulla tematica della serata.

L’8 maggio alle ore 20.30 ci sarà il concerto di chiusura Stage@Home con Morisco, Pietro Giay, Alice Ravagnani, Alice Righi e Cecilia, tutti nomi significativi della scena emergente italiana. Per conoscere meglio gli artisti nel programma ci sono anche delle interviste fatte da Thomas Traversa e Maddalena Ansaloni per Mettetevi Scomodi, sempre insieme al Bluspace. Ci sarà da divertirsi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *