Cronaca Ultime Notizie

Vescovo Muser nel Venerdì Santo contro la globalizzazione dell‘indifferenza

2 Aprile 2021

author:

Vescovo Muser nel Venerdì Santo contro la globalizzazione dell‘indifferenza

Il vescovo Ivo Muser ha presieduto oggi pomeriggio a Bolzano la liturgia del Venerdì Santo. Nella sua omelia ha messo in guardia contro la globalizzazione dell’indifferenza, “che non danneggia solo gli altri ma anche noi stessi, se ci arrendiamo ad essa“, tanto più in questo tempo di pandemia.

Nel duomo di Bolzano la liturgia della Parola del Venerdì Santo, giorno in cui la Chiesa ricorda la passione e la morte di Gesù, è iniziata alle 15, l’ora della morte di Cristo, con il vescovo Ivo Muser e i concelebranti prostrati in preghiera silenziosa davanti all’altare e alla croce, ed è proseguita con la lettura della Passione.
Nella sua omelia il vescovo si è soffermato sul “dono delle lacrime“ nella tradizione spirituale della Chiesa, come ricorda spesso papa Francesco: “Questo dono non significa pianto o autocommiserazione – ha detto Muser – e la narrazione della Passione attraverso Pietro ci porta nella giusta direzione: si tratta del dono e della volontà di lasciarsi toccare interiormente, di non diventare insensibili.“ Molto concretamente monsignor Muser si è chiesto: “ Ci facciamo coinvolgere da quello che succede agli altri, partecipiamo alle loro sofferenze? Le tante notizie e immagini della pandemia ci hanno reso più sensibili, più in ascolto, più solidali con le difficoltà delle persone? Guardiamo o voltiamo lo sguardo altrove?”
Il vescovo ha pertanto messo in guardia dalla “globalizzazione dell’indifferenza“, secondo la definizione del Papa: “Se diamo libero sfogo alla globalizzazione dell’indifferenza – ha sottolineato Muser – essa ci priverà della nostra umanità. Non pensiamo che la nostra indifferenza danneggi solo gli altri: deformerà anche noi, se ci arrendiamo ad essa. La via non può essere quella di diventare sempre più chiusi e induriti. Da qui la proposta del Papa di pregare per il dono delle lacrime.“
Domani, sabato 3 aprile, il vescovo Muser celebra la Veglia pasquale alle 19.30 nel duomo di Bressanone. Nella solennità di Pasqua, domenica 4, monsignor Muser celebra il pontificale alle 10 nel duomo di Bolzano (trasmesso in TV da RAI Alto Adige canale 103 e in radio da Radio Sacra Famiglia-inblu).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *