Cronaca Ultime Notizie

Rappresentanti di commercio chiedono esenzione bollo auto

13 Aprile 2021

author:

Rappresentanti di commercio chiedono esenzione bollo auto

“L’auto è l’ufficio di un agente di commercio, lo strumento di lavoro fondamentale!La nostra categoria coinvolge circa 500 professionisti in Alto Adige ed è uno dei motori principali per lo sviluppo della piccola e media impresa del nostro territorio”, afferma il presidente degli agenti e rappresentanti di commercio nell’Unione Vito De Filippi. Con le restrizioni agli spostamenti, gli agenti sono tra le categorie più penalizzate nello svolgimento della propria attività. L’aumento dei costi della mobilità, i ricavi in discesa e i sostegni governativi finora non adeguati alla nostra categoria, mettono a rischio il nostro lavoro”, spiega De Filippi.
L’auto è l’ufficio di un agente di commercio, lo strumento di lavoro fondamentale. L’Associazione di categoria, in questo momento di eccezionale crisi, chiede un sostegno concreto alla Provincia per la mobilità degli agenti. “Chiediamo che l’amministrazione provinciale preveda l’esenzione del pagamento del bollo auto per la categoria per l’anno corrente 2021, considerato che la competenza di questa tassa è provinciale”, sottolinea il presidente.
Sostenere il lavoro degli agenti e rappresentanti di commercio significa mobilitare un’intera categoria che permette lo sviluppo e la crescita di molteplici settori merceologici, quindi vuol dire offrire un’opportunità di ripresa all’economia del territorio.

In foto, Vito De filippi

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *