Cronaca Ultime Notizie

Martin M. Lintner in dialogo con Eberhard Daum sul ruolo dei media

2 Aprile 2021

author:

Martin M. Lintner in dialogo con Eberhard Daum sul ruolo dei media

Nell’ambito dell’iniziativa “Dialoghi Merano” Eberhard Daum intervista il teologo morale Martin M. Lintner sui temi dell’etica professionale dei giornalisti e sui compiti dei media nel riportare i fatti.

In relazione al caso dell’omicidio Neumair/Perselli, i media altoatesini si sono assunti un compito che non spetta a loro. Questa è la critica che il teologo morale Martin. M. Lintner esprime all’interno di una conversazione nell’ambito dell’iniziativa “Dialoghi di Merano”. Il compito dei media non consisterebbe, infatti, nel diventare parte attiva delle investigazioni, ma nel riportare quanto stabilito dalle forze dell’ordine e dall’autorità giudiziaria nelle indagini. Nel dialogo con Eberhard Daum Lintner comprende, da un lato, la circostanza che i media si trovino in un rapporto di competizione tra di loro e che vogliano essere i primi a riferire di un caso considerato interessante, ma l’etica professionale non consentirebbe ai giornalisti di soddisfare la curiosità umana senza alcuna sorta di restrizione.

L’evento, organizzato in forma digitale a causa delle restrizioni covid e inserito nel ciclo di conferenze denominato “Dialoghi Merano”, organizzato dall’Accademia di Merano, è nato in seguito da una segnalazione all’Ordine dei giornalisti sottoscritta da quattro altoatesini: Anna Kompatscher, Judith Kronbichler, Kathrin Marini und Clemens Pichler. A loro avviso, il modo in cui gli organi di stampa hanno riportato la vicenda sarebbe stato “lesivo della dignità umana dei parenti” e “disgustoso, opprimente e non giustificabile”. La cronaca dovrebbe infatti rispondere ad esigenze di interesse pubblico. In questo contesto Martin M. Lintner ha invocato una distinzione tra interesse pubblico e interesse del pubblico.

La conversazione può essere visualzizata su Youtube (https://youtu.be/P4EuMYL6nug) e Facebook (https://www.facebook.com/akademiamerano).

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *