Cronaca Ultime Notizie

Lo sharing online dei mezzi da cantiere continua a crescere

24 Aprile 2021

author:

Lo sharing online dei mezzi da cantiere continua a crescere

Continua l’opera di rafforzamento della propria rete in Lombardia di rentmas, azienda altoatesina attiva nel campo dello sharing online da cantiere, e lo fa allargando le proprie partnership. L’ultima, e molto prestigiosa, è quella chiusa con il Gruppo Tesmec, multinazionale milanese con sede a Grassobbio, provincia di Bergamo, e attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti, tecnologie e soluzioni integrate per la costruzione, manutenzione ed efficienza di infrastrutture legate al trasporto e la distribuzione di energia, dati e materiali. Tesmec ha deciso di affidarsi alla soluzione innovativa di rentmas, che da diverso tempo sta riscuotendo successo a Nordest, per mettere online i propri mezzi sulla piattaforma di noleggio, tra cui macchinari per la posa di fibra ottica e adatti alle applicazioni “pipeline”, ai lavori stradali e agli sbancamenti. rentmas offre infatti già un parco da oltre 300 mezzi di cui permette il noleggio comodamente online, facendo risparmiare al cliente costi di trasporto e tempo.

«Siamo davvero orgogliosi di aver stretto una partnership con un gruppo così grande ed importante nel settore – raccontano Daniela e Manuel Niederstätter, founder dell’azienda – Siamo certi che sarà una collaborazione vincente e innovativa che garantirà ottimi risultati da tutte e due le parti».

«Crediamo che avere un partner affidabile e con profonda conoscenza del mercato locale sia un fattore chiave per ottenere dei risultati. Riteniamo rentmas l’intermediario migliore per arrivare capillarmente all’utilizzatore finale – racconta Steve Vaglietti, Manager dell’area EU di Tesmec -. Per Tesmec significa avere a che fare con un interlocutore serio e capace, che ci permetterà di raggiungere nuovi potenziali clienti permettendoci di mantenere il focus sull’offerta di prodotti e servizi di alta qualità».

Altre collaborazioni lombarde per rentmas

Rentmas ha chiuso nei giorni scorsi anche altre due collaborazioni con aziende del territorio lombardo. La prima è Imprenol, di Cosio Valtellino, in provincia di Sondrio, che metterà a disposizione i propri macchinari sulla piattaforma per noleggio online, tra cui macchine da movimento terra e piattaforme aeree. L’altra è Italiana Elevazione, azienda di Assago che offrirà online tutte le macchine della sua flotta dotate di impianto satellitare.

La nuova frontiera del noleggio online

L’idea che si cela dietro rentmas è molto semplice e innovativa: tutti gli imprenditori in possesso di macchinari da costruzione edili – dagli escavatori alle piattaforme aeree o alle gru – possono con pochi click caricarle sul portale facendole noleggiare ad altri utenti, 24/7. Dall’altra parte, i clienti che hanno necessità di utilizzare un determinato macchinario per effettuare un lavoro possono verificare in real time sulla stessa piattaforma la sua disponibilità attraverso una mappa e prenderle in prestito per il periodo necessario. La piattaforma risolve così le numerose difficoltà che gli attori del settore delle costruzioni si trovano a vivere quotidianamente, dai problemi legati all’individuazione delle caratteristiche tecniche della macchina fino ai tempi di consegna, normalmente molto lunghi. rentmas verifica inoltre assicurazione e manutenzione del macchinario offrendo anche la disponibilità per organizzare il trasporto direttamente in cantiere. Il focus specifico dell’azienda è sui macchinari connessi che rispondono ai requisiti del piano Impresa 4.0 e prevede anche il servizio di messa in servizio e formazione certificata.

Un’idea vincente

Un’idea, quella di Rentmas, che è stata già riconosciuta come vincente in diverse occasioni. La soluzione ha partecipato di recente all’Innovation Village di “Green Logistics Expo” di Fiera di Padova, e si è classificata al secondo posto del Klimahouse Future Hub Award, premio consegnato a Klimahouse 2020 a Bolzano per la startup più innovativa nel settore del risanamento energetico in edilizia. Inoltre, ha vinto il Premio Euregio 2019 dedicato alle migliori idee portate dai giovani innovatori provenienti dalle regioni del Tirolo tra Austria e Italia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *