Cronaca Cultura & Società Ultime Notizie

Federico Giudiceandrea, di Assoimprenditori, pensare ai giovani

2 Aprile 2021

author:

Federico Giudiceandrea, di Assoimprenditori, pensare ai giovani

Abbiamo una missione comune soprattutto in questo momento di crisi: dobbiamo pensare ai giovani!”: Con queste parole il Presidente Federico Giudiceandrea ha aperto l’evento dedicato a presidi e insegnanti delle scuole professionali e secondarie, che Assoimprenditori quest’anno ha organizzato in formato virtuale. Circa 160 persone provenienti da 33 scuole professionali e secondarie tedesche, italiane e ladine, nonché dall’Ufficio orientamento scolastico e professionale della Provincia di Bolzano hanno partecipato al convegno dal titolo “Shaping our digital future”, che si è svolto recentemente presso Durst Group Spa a Bressanone ed è stato seguito in streaming dai partecipanti. Tutti hanno sottolineato l’importanza di una formazione di alta qualità e della cooperazione tra scuole e imprese al fine di far conoscere le numerose opportunità di carriera esistenti nelle imprese locali.
“La digitalizzazione è uno strumento che può aiutare a gestire meglio le nuove sfide. Al centro però continuano ad esserci le persone e le loro capacità e competenze”, ha affermato nella sua presentazione Christoph Gamper, CEO e co-titolare del Gruppo Durst. Ha citato la comunicazione come esempio: “La comunicazione in presenza non può essere integralmente sostituita con quella digitale senza precisi accorgimenti. Nel formato digitale bisogna pensare accuratamente a tutti i contenuti si vogliono trasmettere. Quindi bisogna utilizzare gli strumenti tecnici al meglio per trasmettere questo contenuto in modo professionale. In Durst, come insegnamento positivo tratto dalle conseguenze della pandemia, abbiamo visto come i nostri team abbiano imparato a lavorare insieme ancora meglio, la squadra si è compattata ulteriormente”.
Nella discussione finale si è parlato delle competenze chiave da possedere per il mondo del lavoro del futuro. “Oltre a una solida formazione tecnica di base, sono necessarie buone conoscenze generali e capacità linguistiche. È anche importante avere un atteggiamento aperto e la disponibilità ad affrontare nuove sfide”, ha concluso Giudiceandrea.

In foto, Federico Giudiceandrea

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *