Cronaca Cultura e società Ultime Notizie

Bolzano, nominata Consulta per persone con disabilità

23 Aprile 2021

author:

Bolzano, nominata Consulta per persone con disabilità

Nella mattinata di giovedì 20 aprile si è riunita per la prima volta in video conferenza, la nuova Consulta per le persone con disabilità, recentemente nominata dalla Commissione consiliare competente (Attività Sociali) e dalla Giunta Comunale. Rimarrà in carica fino al termine dell’attuale mandato amministrativo. Ulrich Seitz è stato confermato Referente del Consiglio comunale per le problematiche dei disabili e dunque anche lui farà parte come membro effettivo, della Consulta. Durante la sua prima seduta, come da apposito regolamento, i componenti di tale organismo, sono stati chiamati ad eleggere il nuovo presidente. Si tratta di Lisl Strobl, riconfermata nella carica per il secondo mandato consecutivo.
Lisl Strobl ha trascorso gran parte della sua vita professionale nel campo della disabilità, acquisendo preziose esperienze. “Abbiamo intenzione – ha detto- di riprendere al più presto i nostri progetti purtroppo interrotti bruscamente a causa del Covid 19. Prima di tutto, pubblicheremo i risultati delle nostre indagini sui desideri delle persone con disabilità ed il loro rapporto nello sport e nel tempo libero. Il tema guida sarà di nuovo quello dell’inclusione. Pertanto, cercheremo di coinvolgere il maggior numero di persone possibili nei nostri progetti”. La Consulta è un organismo previsto dall’art.68 dello Statuto comunale disciplinato da apposito regolamento. L’obiettivo è quello di promuovere la qualità di vita dei bolzanini con disabilità. Può stimolare e fare proposte concrete agli organi decisionali del Comune. Inoltre può sviluppare iniziative volte alla rimozione di tutte quelle barriere architettoniche, culturali, comunicative e tecnologiche, che limitano o impediscono l’esercizio dei diritti per realizzare le condizioni di pari opportunità in tutti gli ambiti della vita sociale.

Foto. Lisl Strobl e Ulrich Seitz

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *